Home / Breaking News / Hockey pista: Hrc Monza, super vittoria a Correggio
Hockey Roller Club Monza
Hockey Roller Club Monza

Hockey pista: Hrc Monza, super vittoria a Correggio

L’Hrc Monza ha vinto per 9-3 a Correggio in una gara valida per il campionato di serie B di hockey pista. Successo ampio e partita mai in bilico: l’HRC Monza conquista in Emilia tre punti che permettono di rimanere nelle zone alte della classifica e di affrontare con fiducia il big-match di settimana prossima con Montale. Felice debutto con un tris di gol per Fabrizio Mastropierro.

Hockey Roller Club Monza
Hockey Roller Club Monza

Il Monza torna a giocare dopo la pausa del turno precedente legata al rinvio della gara con Mirandola (il recuperò sarà disputato il 1° marzo 2014). Di fronte, la formazione B del Correggio Hockey, squadra composta da molti giovani che puntano a fare esperienza nel campionato di B (la prima squadra, neo-promossa, quest’anno disputa il torneo di Serie A1). Per i brianzoli era fondamentale vincere, dopo il rocambolesco pareggio di Seregno prima della pausa natalizia. E c’era molta attesa per Fabrizio Mastropierro, appena arrivato da Vercelli.

Per la prima volta dall’inizio del torneo, Colamaria decide di operare un cambiamento al tradizionale quintetto di partenza, con capitan Martini al posto di Besana. Per il resto, confermati Piscitelli, Maniero, Pierotti e Mirco Mariani, con Mastropierro inizialmente in panchina e Perego in tribuna ancora acciaccato dall’influenza.
L’andamento del gara nel primo tempo non ha lascia spazio a interpretazioni, con gli ospiti subito avanti fino al parziale di 0-4. Solo a quel punto i padroni di casa riescono ad accorciare le distanza trasformando un rigore, ma con altre due reti prima della sirena sono i brianzoli, in maglia blu, a chiudere in vantaggio per 1-6. Nella ripresa, il ritmo si assesta e il Monza controlla senza troppi affanni la gara, con un Piscitelli che frena il tentativo di rimonta degli emiliani. Colamaria opera diversi cambi, impiegando Matteo Mariani e Bosisio, mentre Mastropierro gioca 10 minuti per tempo e realizza tre reti, un debutto davvero incoraggiante se si considera che il fuoriclasse pugliese era lontano dalle gare agonistiche da ormai diversi mesi. Davvero ottima anche la prestazione di Filippo Pierotti, autore di tre gol, due pali, molto movimento e parecchie giocate pregevoli. Giusto il tempo per gioire della vittoria che con la mente si è già alla sfida di sabato prossimo con Montale. Si tratta della prima super sfida della stagione con La Mela, diretta concorrente per la promozione in Serie A2. Sabato prossimo, 18 gennaio, a Biassono alle ore 20:45 ci vuole il pubblico delle grandi occasioni per sostenere i biancorossi: si può e si deve vincere!

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Milano Quanta

Milano Quanta, trionfo in Coppa Italia

E sono sette. Come gli scudetti (per ora). Il Milano Quanta si è imposto nella …

Coppa Italia

Coppa Italia, Asiago Vipers terzi dopo i rigori

Gli Asiago Vipers hanno chiuso al terzo posto la Final Six di Coppa Italia di …

Coppa Italia

Coppa Italia, la finale è Milano Quanta-Cittadella

Ha dovuto faticare più del previsto, ma il Cittadella HP si è qualificato per la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi