Stefano Faiulli, foto sito Parma Pallamano

Stefano Faiulli non disputerà il girone di ritorno con la maglia di Parma Pallamano ma con quella del Ferrarin Milano, società che lo ha richiesto in prestito per la fine di stagione. Se ne va così, dopo Matteo Ferrari, un altro “grande vecchio” della pallamano di Parma (e di Felino) lasciando a Mister Galluccio sicuramente la formazione più giovane in assoluto della Serie B dell’Emilia Romagna.

Stefano Faiulli, foto sito Parma Pallamano
Stefano Faiulli, foto sito Parma Pallamano

Crediamo (speriamo) che le prospettive per Stefano di finire questa stagione in A2 siano veramente così allettanti da giustificare una decisione che, ne siamo convinti, gli sia costata molto e che costerà molto, in termini di gioco e di esperienza, anche al Parma. Una stagione veramente difficile questa per Parma Pallamano che, nonostante tutto, aveva affrontato il campionato nel migliore dei modi tenendo la testa della classifica per gran parte del girone di andata. Le defezioni di Curtabbi e Belli per motivi di studio e di Ferrari e Faiulli per scelta personale indeboliscono notevolmente una formazione fatta in gran parte da giovani e giovanissimi.

Luca Talotta
luca.talotta@gmail.com
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.