Home / Calcio / Regina Baresi resta all’Inter femminile anche in B
Regina Baresi (Foto da facebook.com/regina.baresi)

Regina Baresi resta all’Inter femminile anche in B

L’Inter di Walter Mazzarri è uscita dal derby con la peggior prestazione stagionale e dovrà ancora sudarsi la qualificazione alla prossima Europa League, ma all’Inter Femminile Milano è andata anche peggio.

Le nerazzurre del calcio femminile sono state sconfitte per 1-0 dal Tavagnacco lo scorso sabato e tornano quindi in serie B, con una giornata di anticipo sulla fine del campionato, dopo una sola stagione nella massima serie. Troppo pochi i 21 punti accumulati fin qui. Dopo le ambizioni cullate ad inizio stagione, di ben altro spessore, c’è l’amaro verdetto del campo che sancisce l’immediato ritorno in serie B.

Non sono bastati gli otto gol in campionato segnati dalla giocatrice più rappresentativa, Regina Baresi, figlia del grande ex nerazzurro Giuseppe.

Regina Baresi (Foto da facebook.com/regina.baresi)
Regina Baresi (Foto da facebook.com/regina.baresi)

Sull’attaccante sono circolate voci di un possibile cambio di maglia dalla prossima stagione, ma l’Inter femminile ha prontamente smentito con questo comunicato ufficiale:

La nostra Società SMENTISCE ufficialmente quanto riportato dalla Gazzetta Sportiva di Lunedì 5/5/2014 secondo cui Regina Baresi, accetterebbe di giocare per altri se ricevesse proposte serie ed adeguato compenso. REGINA BARESI È PATRIMONIO DEL FEMMINILE INTER MILANO e non ha mai avuto nessuna intenzione di lasciare la nostra Società !!

Sfortuna, qualche scelta sbagliata in fase di campagna acquisti, qualche arbitraggio un po’ così… la società ora riparte dalla B puntando sui buoni segnali ricevuti dalle giovani del vivaio.

 

 

About Mauro Carturan

Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.

Check Also

europa league

Mirabelli a Montella: “Non mi piace assolutissimamente quando il Milan perde”

Prima ancora del deludente pareggio contro l'AEK Atene in Europa League, ai microfoni di Sky …

Olimpia Milano, Euroleague, sconfitta interna contro il Fenerbahce

Altra sconfitta che lascia un buon sapore in casa Olimpia Milano. Gli uomini di coach …

Pierluigi Pardo

Pierluigi Pardo: da giornalista a scrittore, ma solo lo stretto necessario

Pierluigi Pardo è uno di quei giornalisti che ti prendono e ti travolgono. Con l'ironia, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi