Home / Atletica / Fiona May: “Io, lo sport e lo stare bene”
Fiona May, foto OVs
Fiona May, foto OVs

Fiona May: “Io, lo sport e lo stare bene”

Domenica sbarca a Milano in Piazza Castello “OVS Kids Active Camp“, manifestazione ludico sportiva che coinvolge bambini e famiglie organizzata dal noto marchio di abbigliamento che da il nome alla kermesse e dall’ASI (Associazione Sportiva Italiana). Lo scorso sabato era stata proprio Fiona May simbolo dell’atletica (è ancora il suo il record di salto in lungo sia outdoor che indoor !) , a presentare l’evento nel capoluogo lombardo, scelta come testimonial. Sempre lei ci ha illustrato, nella cornice del rinnovato store di Corso Buenos Aires, alla presenza  di Chiara Prosperini , Marco Mallardo proprio di Ovs e Marco Contardi di ASI Lombardia, questa “start up” formativa e di intrattenimento dedicata ai bambini. Tutto ciò, mentre assediata dai fans e curiosi, raccoglieva di persona le adesioni : “Eventi come questi – ha spiegato l’ex campionessa – sono importantissime per diffondere la consapevolezza di come lo sport contribuisca realmente a stare bene sin da piccoli ed aiuti nelle relazioni umane. Questo appuntamento – spiega – è importante perché girerà un po’ in tutta Italia”. E in effetti  Kids Active Camp toccherà proprio quattro città italiane da nord a sud, ovvero Milano, Napoli, Roma e Palermo.
Qui verranno allestiti colorati e divertenti villaggi sportivi, all’interno dei quali i bambini, accompagnati dalle famiglie, giocheranno e potranno cimentarsi in alcune discipline seguiti da istruttori qualificati e da campioni dello sport italiano, come Fiona May stessa, pronti ad intrattenersi  con loro. Ancora l’ex atleta: “E’ un occasione per genitori e ragazzi di conoscere insieme altri sport, discipline che magari hanno solo l’occasione di guardare in tv. E’ una questione di stile di vita”. La manifestazione è nata con lo scopo di diffondere la cultura dello sport come elemento di benessere e divertimento. Oltre ad Ovs ed ASI che hanno organizzato, il tutto è stato patrocinato  da CONI, Ministero della Salute, Ministero dell’Ambiente e Ministero Dell’Interno ma anche dall’Associazione Italiana Nutrizionisti (A.I.Nut.) e realizzato con la collaborazione tecnica di alcune Federazioni Sportive Nazionali: Figc (Federazione Italiana Gioco Calcio), Fipav (Federazione Italiana Pallavolo), Fgi (Federazione Ginnastica d’Italia) e Fitarco (Federazione Italiana di Tiro con l’Arco).
Dopo Milano, prima tappa che si svolgerà in Piazza Castello a Milanodalle ore 11.30 fino alle 18.30 i cui sarà presente anche  Antonio Rossi ex campione di canoa (ora Assessore allo Sport Lombardia), la carovana del Kids Active Camp si sposterà a Napoli sul Lungomare Caracciolo il 28 settembre, quindi a Roma il 5 ottobre ai Fori Imperiali ed infine a Palermo il 12 ottobre, in Piazza Politeama. Nelle varie occasioni i testimonial saranno sempre diversi e si alterneranno tra icone dello sport come: Maurizia Cacciatori, Alessandro Circiello,  Carolina Kostner, Vincent Candela, Massimiliano Rosolino e Jacopo Paone. Per partecipare alle attività proposte da Kids Active Camp, è infatti possibile andare sul sito www.kidsactivecamp.ovs.it
Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Lierac Beauty Run 2018

Lierac Beauty Run 2018, le donne vanno di corsa

Presentata martedì mattina a Milano presso il moderno Flagship Store di New Balance la Lierac …

DieciKappa. Foto di Roberto Mandelli

DieciKappa, undicesima edizione in notturna

Conto alla rovescia per la DieciKappa. Diecik Chrono e Diecik Popular, protagoniste ogni anno del …

Inferno

Inferno a Milano, corsa a ostacoli all’Idroscalo

Per la sua quinta edizione Inferno, la corsa a ostacoli italiana più diabolica e partecipata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi