Home / Breaking News / Cus-Geas Milano U17: tutto sul quadrangolare del Centro Sportivo Saini
(foto da: Alberto Elmi)

Cus-Geas Milano U17: tutto sul quadrangolare del Centro Sportivo Saini

Sotto un acquazzone che non ha comunque impedito agli atleti di raggiungere, seppur con qualche difficoltà, il Centro Sportivo Saini di Milano in Via Corelli, si è disputato un quadrangolare che ha visto presenti le compagini Under 20 di: Milano 2, Metanopoli e Vimercate affrontare la U17 del CUS-GEAS Milano.

(foto da: Alberto Elmi)
(foto da: Ufficio Stampa Cus-Geas Milano)

 

La formula ha visto le squadre affrontarsi in 2 tempi da 10 minuti continuati. CUS-GEAS – Vimercate Pallanuoto si è concluso sul 7-2 per i milanesi che non hanno impiegato molto per imporre il loro gioco nonostante un po’ di approssimazione nei passaggi e negli schemi, risultato più largo invece tra Metanopoli e Milano 2 con un 2-10 che non lascia spazio ad altre interpretazioni, nella seconda parte il Vimercate Pallanuoto ha avuto ragione di una stanca Metanopoli che ha giocato subito il secondo match risentendo quindi dello stato atletico, 3-2 il finale.

Nell’ultimo incontro CUS-GEAS – Milano i milanesi partono male e in poco tempo subiscono lo 0-2 che mette al sicuro il risultato finale per il Milano 2 che nonostante il ritorno dei più giovani milanesi, riesce a resistere fino alla fine; 3-5 il finale.

Complimenti quindi al Milano 2 Under 20 che si aggiudica il quadrangolare, soddisfazione comunque per coach Di Grande:

“Sono comunque soddisfatto perché nonostante il risultato i miei ragazzi hanno giocato bene, resistendo alla differenza di età e di peso che in acqua si fa comunque sentire. Ci sono ancora alcuni meccanismi da mettere a posto, continueremo quindi per questa strada, la prossima settimana altre amichevoli mi permetteranno di vedere meglio il progresso raggiunto: Vimercate ancora in casa, trasferta a Lodi con i Wasken Fanfulla ed infine Piacenza concluderanno il “tour de force” dei miei ragazzi”.

Anche gli Under 15 hanno partecipato in trasferta ad un triangolare con i pari età di Vigevano e Varese, avendo ragione dei primi e perdendo il secondo con il Varese ON squadra con cui l’anno scorso hanno perso i play off regionali.

La squadra di Miscioscia è sembrata comunque in buona forma anche se ci sarà modo di continuare nella crescita stagionale. I milanesi sono rimasti in testa per buona parte della partita, cedendo l’onore delle armi verso la fine, forse a causa di qualche distrazione di troppo.

E’ stato comunque un bel fine settimana di pallanuoto e si ringraziano tutte le squadre intervenute e quelle che ci hanno ospitato.

 

Alberto Elmi

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

About Cristian Nisticò

Sono nato e cresciuto in Lombardia. Mi considero giovanissimo e ambizioso, amante del calcio giocato e parlato; da sempre tifosissimo della Juventus, oltre che appassionato dei campionati inferiori e meno conosciuti di questo sport.

Check Also

StoneBrixiaMan 2018, Elena Marocci alla caccia del podio

Sabato 7 luglio 2018, seconda edizione di StoneBrixiaMan. Appuntamento imperdibile per praticanti ed appassionati del …

Setterosa

Setterosa a Milano, vittoria per 14-3 contro la Cina

Serata storica per la pallanuoto a Milano e in particolare per il Setterosa. La Nazionale …

Apertura in zona Precotto, YouFit cala il poker

Nuova apertura in zona Precotto per YouFit. Da Lunedì 23 Aprile la struttura di Via Livraghi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi