Home / Pallavolo / Volley Segrate: ecco i tre convocati in Nazionale Allievi
vero volley monza
(foto da: Ufficio Stampa Powervolley)

Volley Segrate: ecco i tre convocati in Nazionale Allievi

Sono arrivate altre soddisfazioni per il settore giovanile del Volley Segrate 1978, club di punta del Powervolley Net che fa capo al Powervolley Milano. Dopo le convocazioni in Nazionale Under 19 di Sbertoli, Piccinelli e Fantini, altri tre giovani giocatori della formazione gialloblu sono stati chiamati a far parte del gruppo della Nazionale Allievi che dal 3 al 6 aprile prossimi prenderà parte alla 33° edizione del Memorial “Ferruccio Cornacchia” a Pordenone.
I tre atleti convocati dal tecnico azzurro Mario Barbiero sono Filippo Maccabruni (classe 1999), Francesco Cariati (1999) e Fabrizio Gironi (2000): quest’ultimo è reduce dal titolo interprovinciale Under 15 conquistato ieri dal Volley Segrate ai danni dei Diavoli Rosa. Maccabruni, che in questa stagione ha esordito anche nel campionato nazionale di serie B1, è stato recentemente premiato come miglior palleggiatore delle finali interprovinciali Under 17, concluse dal Volley Segrate al secondo posto.

About Mauro Carturan

Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.

Check Also

SAB Volley Legnano vittoriosa in trasferta

SAB Volley Legnano fino alla fine: rimonta e vittoria sul campo di Filottrano

Una SAB Volley Legnano determinata ha affrontato e battuto, con grande cuore, la formazione della Lardini …

Revivre Milano sconfitta da Verona

Verona ancora tabù, Revivre Milano a mani vuote

Netto stop casalingo per la Revivre Milano nella sfida di centro classifica con la Calzedonia …

Il Saugella Team Monza perde in casa contro Modena

Saugella Team Monza, rimonta quasi perfetta: solo un punto contro Modena

Monzesi poco convincenti in avvio, poi superlative nel risalire la china e strappare il tie-break, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi