Sono terminati domenica 31 maggio, i campionati italiani di showdown che si sono svolti a Tirrenia nel week-end che hanno visto la parecipazione di 36 giocatori (16 donne e 20 uomini) provenienti da tutta Italia.

I soci del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS, Jessica Buttiglione e Luca Liberali, hanno conquistato un ottimo secondo posto cedendo in finale rispettivamente contro la barese Chiara Di Liddo e il bolognese Marco Ferrigno. Terzi sono giunti i felsinei Daniela Zini e Luigi Abate.

Di seguito i piazzamenti degli altri giocatori milanesi:
Monica De Fazio (decima),
Stefania Canino (sedicesima), Maurizio Scarso (quinto), Gianluca Russo (nono), Domenico Leo (tredicesimo) e Riccardo Buelloni (sedicesimo).
La delegazione milanese è stata guidata dai tecnici Valerio Origo, Maurizio Regondi e Pietro Rossetti.

Luca Talotta
luca.talotta@gmail.com
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.