Home / Altri sport / WWE Network: il Wrestling arriva in Italia

WWE Network: il Wrestling arriva in Italia

WWE Network è ora disponibile per il mercato italiano al costo mensile di 9.99 dollari e con la possibilità di accedere a tutti i 12 eventi in pay-per-view annuali in DIRETTA tra cui Battleground che sarà in onda domenica 19 luglio, dove Brock Lesnar affronterà Seth Rollins per il WWE World Heavyweight Championship. Il primo mese di servizio sarà gratuito per i nuovi iscritti al WWE Network.

Gli abbonati italiani a WWE Network avranno accesso alla versione in lingua inglese (U.S.) di WWE Network, l’unica piattaforma che consente di accedere a tutti i 12 eventi in pay-per-view, alla programmazione 24/7 e alla library video on-demand con oltre 3.300 ore di contenuti, tra cui tutto l’archivio di pay-per-view WWE, WCW e ECW. WWE Network è già disponibile in più di 175 paesi, tra cui Spagna, Francia, Regno Unito e Irlanda.

“Siamo costantemente al lavoro per migliorare l’esperienza dei fan WWE in tutto il mondo”, dichiara Gerrit Meier, Vice Presidente Esecutivo WWE per i mercati internazionali. “I nostri fan italiani sono appassionati e coinvolti, siamo entusiasti di mettere a loro disposizione WWE Network”.

Come altri servizi in abbonamento digitali, ad esempio Netflix e Hulu, i fan saranno in grado di iscriversi on-line accedendo a WWENetwork.com e visionare WWE network sul proprio televisore attraverso i collegamenti come Xbox One, Xbox 360, Amazon Fire TV, Apple TV e dispositivi per lo streaming Roku come le smart TV tra cui Sony e Samsung. WWE network sarà presso disponibile sulle piattaforme Sony – Sony PlayStation 3 e Sony PlayStation 4 – prima del SummerSlam® che andrà in diretta Domenica 23 agosto.

 

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Inferno City a Milano, terza tappa del Campionato OCR

Un autentica bolgia all’Idroscalo di Segrate. Inferno City, la due giorni dedicata all’OCR (Obstacle Course …

151 miglia. Foto di Federico Bacci/151miglia

151 Miglia, festa d’apertura a “Naturalmente a Milano”

Naturalmente a Milano, il primo Flagship Store di Rigoni di Asiago, ha ospitato lʼevento di …

Apertura in zona Precotto, YouFit cala il poker

Nuova apertura in zona Precotto per YouFit. Da Lunedì 23 Aprile la struttura di Via Livraghi …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi