Seconda giornata di Campionato e prima trasferta per la BPM Sport Management. Domani alla Piscina del Foro Italico (ore 16), Gu Baldineti e i suoi ragazzi contenderanno i tre punti alla Roma Vis Nova, che sabato scorso è uscita sconfitta dal match contro la RobertoZeno Posillipo 6-13.

Coach Baldineti potrà contare di nuovo anche su Jelaca e Antonelli, rientrati in settimana dall’impegno con le rispettive nazionali:

“Prosegue il nostro percorso di crescita – ha affermato il mister – Abbiamo cambiato tanto decidendo di inserire in rosa giocatori giovani, quindi è chiaro che ci vorrà del tempo. Al momento siamo in una fase nella quale possiamo vincere o perdere con chiunque”. Dunque si tratta di una fase di transizione per Baldineti, che mercoledì ha potuto testare i suoi in un’amichevole contro la AN Brescia: “Ho avuto delle ottime indicazioni – continua il tecnico ligure – soprattutto in vista della sfida di Roma. La Vis Nova ha cambiato molto rispetto allo scorso anno acquistando giocatori d’esperienza come ad esempio Calcaterra. Inoltre le nuove regole hanno aperto ad uno straniero in più, alzando quindi il livello competitivo del campionato. La squadra capitolina può contare su due brasiliani e un croato che reputo buoni giocatori. Un ulteriore insidia – e conclude – sarà rappresentata dalla vasca, stretta e poco profonda da un lato”.   

Insieme ad Andrea Razzi, Giacomo Bini e Predrag Zimonjic, a rappresentare la “vecchia guardia” c’è anche Andrea Di Fulvio:

“Molti giocatori sono cambiati rispetto allo scorso anno – ha affermato il centrovasca – Diciamo che l’inizio è stato caratterizzato da alti e bassi visto che in Coppa non abbiamo giocato bene, ma abbiamo ottenuto i tre punti in campionato. Dobbiamo migliorare soprattutto dal punto di vista tattico e dell’intensità e stiamo lavorando proprio su questi due aspetti. Il match di domani? Non dobbiamo illuderci se hanno perso la prima, perché vorranno far bella figura di fronte al proprio pubblico. Come già ribadito dal mister le caratteristiche della vasca rappresentano un problema in più”.

Prosegue intanto la campagna abbonamenti. Il costo della tessera per l’intera regular season è di € 40 (gratuito per gli under 12). Per tutti coloro che volessero sottoscrivere la propria tessera potranno farlo nella reception delle Piscine Manara durante gli orari di apertura. Per informazioni si può contattare lo 0331-630021 o in alternativa inviare una mail a: promo@sportmanagement.it.

 

Ufficio Stampa BPM Sport Management

Cristian Nisticò
mistic96@live.it
Sono nato e cresciuto in Lombardia. Mi considero giovanissimo e ambizioso, amante del calcio giocato e parlato; da sempre tifosissimo della Juventus, oltre che appassionato dei campionati inferiori e meno conosciuti di questo sport.