Home / Arti Marziali / Arti Marziali a Milano: ecco dove andare
Foto: Ring War 2014 (ufficio stampa)

Arti Marziali a Milano: ecco dove andare

Non solo calcio o basket. Milano offre grandi possibilità a chi si vuole avvicinare e imparare tutte le discipline sportive, comprese le arti marziali che negli ultimi anni stanno avendo sempre maggior successo soprattutto tra i più giovani.

Per chi è non sa come muoversi o dove informarsi ecco un elenco delle dieci migliori palestre dover poter praticare le arti marziali, dal judo, al karate, passando per il taekwondo, fino al Jiu-Jitsu, ma anche corsi di Yoga, Aikido, fino a quelli di difesa per le donne. Queste le palestre più frequentate e di maggior qualità secondo i milanesi: la Palestra Milano situata in via Giovan Battista Pergolesi 4,  l’A.S.D Scuola di Arti Marziali in corso Lodi 74, il Centro di Addestramento di Arti Marziali in via Cardinale Ascanio Sforza, 81, Tiger Arti Marziali – Taekwondo e Haidong Gumdo in via Corridoni 34, la Patuà ASD in via Carlo Bianconi, 10, la Bono Academy – Scuola di Arti Marziali in via Giuseppe Mazzini 33 (Sesto San Giovanni), il Divya Center in via Orti 12, la Judo Club Dojo Jigoro Kano in via Privata Raimondo Montecuccoli, 33, la scuola di Arti marziali e MMA Dojo Yoseikan in via Garian 64, l’ Eisho Club in via Piero della Francesca 4/1.

La sede della Federazione Judo Lotta Karate Arti Marziali si trova a Milano in via Piranesi 46. Le arti marziali ormai da anni si sono scrollate di dosso l’appellativo di sport violenti e stanno avendo sempre più seguito, anche grazie alle imprese dei nostri ragazzi che alle ultime Olimpiadi di Londra hanno conquistato due medaglie: Carlo Molfetta oro nel Taekwondo e Rosalba Forciniti, bronzo nel Judo. Molte sono provenienti dalle culture orientali, allenano prima l’anima che il corpo, spingono il praticante ad andare a conoscere i suoi limiti e a cercare di superarli, sempre nel grandissimo rispetto dell’avversario. Lealtà e disciplina sono le colonne portanti per questo tipo di attività che portano una crescita personale e anche di empatia e di amicizia verso gli altri. La città di Milano offre molte opportunità da questo punto di vista e sono sempre di più le palestre che con corsi specifici si stanno avvicinando a questo mondo, vista la grandissima richiesta.

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

PWC’s Rugby Monza-Colorno Rugby: cronaca, commento e tabellino

Il PWC’s Rugby Monza ottiene un altro scalpo eccellente. Sconfitte all’andata, le brianzole superano la …

Calzedonia Verona-Revivre Milano: cronaca, commento e tabellino

Non basta la grande prova dell’ex Starovic (30 punti) alla Revivre Milano per fare punti …

Saugella Team Monza–Pomì Casalmaggiore: cronaca, commento e tabellino

Sogni infranti senza alcuna pietà per il Saugella Team Monza. Alla prima gara casalinga del …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi