Qual è l’effettivo valore della sonante vittoria sul Sinnai? La duplice trasferta di Sarcedo e Terni fornirà a Riccardo Russo le giuste risposte. Come già avvenuto nella passata stagione (quarta di andata, 2-7 per le all-blacks il punteggio finale) sarà il Breganze ad ospitare la formazione milanese in una delle prime gare esterne del campionato, poi arriverà il momento di affrontare le campionesse d’Italia della Ternana.

La squadra di Zanetti ha esordito con una più che convincente prestazione proprio in quel di Terni, malgrado diverse assenze: un utile campanello di allarme, sommato alle difficoltà incontrate nella passata stagione soprattutto nella gara di ritorno. Non è ancora definita la formazione che scenderà in campo domenica contro le sandonatesi: in dubbio Nemcic ed ancora in sospeso il tesseramento delle due nuove atlete brasiliane Cinthya Pereira e Lisiane Buzignani. Rientreranno Cerato, Laurenti e Toffanin, sicura assente l’ex Sora e Torino Losurdo a causa dell’espulsione rimediata in Umbria.

Su sponda Kick Off tutte abili ed arruolate, la squadra partirà per il Veneto con l’intera rosa di quattordici giocatrici: a mister Riccardo Russo la scelta delle dodici da inserire in distinta in virtù delle valutazioni fatte durante la settimana di allenamenti. Quaranta minuti per cercare le prime conferme stagionali, con particolare attenzione all’atteggiamento ed al lavoro di squadra delle lombarde: questa è la chiave di volta su cui si lavora da agosto per scrivere un finale diverso rispetto alla passata stagione.

Calcio d’inizio alle 16.30 al Palasport di Sarcedo: Futsal Breganze vs Kick Off C5 Femminile.

Elvira Perruzza: sarà una gara intensa

La stella di Sora all’esordio non deude mai. Rete e capriola la scorsa stagione contro il Decima Sport, identico risultato contro il Sinnai nel debutto in Elite.

“Se consideriamo il risultato credo che l’esordio in campionato sia stato dei migliori. Non posso essere io a giudicare la mia prestazione, ma aver realizzato un goal nel finale di gara mi ha resa sicuramente felice.”

Sulla trasferta di Sarcedo l’ala del Kick Off ha le idee chiare:

“Il Breganze è una squadra molto organizzata, mi aspetto una partita particolarmente viva e intensa. Ci stiamo allenando al meglio, cercando di imparare dagli errori commessi in passato. La perfezione non esiste, ma con il lavoro possiamo essere più forti.”

Il nuovo Kick Off.

“L’arrivo di “volti nuovi” ha dato sicuramente una scossa positiva all’interno del gruppo, senza dimenticare ovviamente il loro valore in campo. Siamo una fortezza!”

 

Ufficio Stampa Kick Off

Cristian Nisticò
mistic96@live.it
Sono nato e cresciuto in Lombardia. Mi considero giovanissimo e ambizioso, amante del calcio giocato e parlato; da sempre tifosissimo della Juventus, oltre che appassionato dei campionati inferiori e meno conosciuti di questo sport.