Home / Club MS / Scattare foto sportive: quale focale utilizzare
Foto di Dustin Kirkpatrick, da unsplach.com

Scattare foto sportive: quale focale utilizzare

Per scattare foto sportive si ha la necessità di utilizzare focali lunghe* (almeno 200mm) perché non è possibile avvicinarsi molto all’azione e queste lunghezze focali consentono di cogliere anche dettagli importantissimi che certamente daranno maggiore enfasi ai vostri scatti.

I normali teleobiettivi cosiddetti “consumer” hanno un’apertura insufficiente rendendo impossibile “congelare” l’azione, il loro utilizzo non consente quindi un risultato sufficiente, in particolare se la competizione sportiva si svolge al coperto o in notturna.

E’ necessario acquistare teleobiettivi “lunghi” di tipo professionale (anche zoom) ad apertura ampia e costante, un f2,8 per esempio.

Per evitare il micro mosso consiglio l’ acquisto di ottiche stabilizzate.

In certi casi sarà necessario anche un mono piede, più comodo del treppiede, durante i vostri spostamenti lungo il perimetro del campo; vi aiuterà a non stancarvi troppo e a mantenere più stabile la vostra attrezzatura evitando anche le vibrazioni che causerebbero il mosso alla vostra foto.

* In fotografia la lunghezza focale rappresenta la distanza tra il centro ottico dell’obiettivo ed il piano della messa a fuoco (sensore, pellicola, ecc) misurandola generalmente in millimetri (raramente è espressa in centimetri o in pollici).

 

About Chiara Barbieri

Potenza, gioia, attimi, forza, emozione, tutto in un “CLICK”! E' questo che mi piace della fotografia: sapere che l'istante resterà per sempre impresso nei pixel dei miei scatti e racconterà ai posteri le vittorie o le sconfitte di una squadra e di un atleta. Gli sport che seguo attualmente sono l’Hockey, l’Ice sladge hockey, Pattinaggio artistico, Basket femminile, Basket in carrozzina, Moto.

Check Also

Craiova

Europa League: chi è il Craiova, avversario del Milan

A distanza di tre anni il Milan, vero protagonista di questa sessione di calciomercato, può …

Antonio Cassano

Antonio Cassano: 35 anni vissuti in un’altalena tra talento e pazzia

Antonio Cassano, uno dei talenti migliori del calcio italiano che non è però mai riuscito …

Lugano-Milan

Lugano-Milan: poker rossonero nella prima uscita stagionale

Inizia bene l’avventura del nuovo Milan, guidato per la seconda stagione consecutiva da Vincenzo Montella. …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi