Home / Calcio / Miami FC: lo stadio di Maldini e Nesta
Alessandro Nesta, allenatore Miami FC
Alessandro Nesta, allenatore Miami FC

Miami FC: lo stadio di Maldini e Nesta

Il Miami FC, formazione di proprietà di Riccardo Silva e Paolo Maldini che ha come allenatore Alessandro Nesta, ha ora il suo nuovo stadio, l’Ocean Bank Field.

Riccardo Silva e Carlos Gimenez
Riccardo Silva e Carlos Gimenez

TUTTO PRONTO PER LA NASL – Il club, dunque, ha deciso di utilizzare l’impianto della Florida International University per le partite casalinghe della squadra che parteciperà nel 2016 al campionato NASL. L’Ocean Bank Field è già la casa del team di football americano dei FIU Panthers ed è conosciuto come “The Cage” dai tifosi della squadra della Florida International University.

DALLA MENTE DI PAOLO MALDINI E RICCARDO SILVA – Il Miami FC, che nei giorni scorsi si vociferava avesse tentato anche Zlatan Ibrahimovic, muove dunque i suoi primi passi ufficiali. Il team è di proprietà di Riccardo Silva, presidente e fondatore del gruppo MP & Silva, tra i leader mondiali nella distribuzioni di diritti media di eventi sportivi, e di Paolo Maldini, ex giocatore del Milan e della Nazionale italiana: “Questa è la squadra di Miami – ha dichiarato Silva – scegliendo lo stadio della Florida International University come casa facciamo un passo ulteriore verso la fidelizzazione di una comunità che potrà diventare una tifoseria appassionata e legata alla franchigia”.

Alessandro Nesta, allenatore Miami FC
Alessandro Nesta, allenatore Miami FC

UNO STADIO DA 20.000 POSTI – Lo stadio ha 20.000 posti a sedere. Il presidente della FIU, Mark B Rosenberg: “La Florida International University è sempre interessata a partnership che portino benefici per tutta la comunità – ha dichiarato – non vediamo l’ora di lavorare con Riccardo Silva e siamo felici che nell’ambito di questo accordo i nostri studenti potranno accedere a periodi di formazione sul campo in una realtà così importante”.

NESTA E PEDERZOLI CERCANO TALENTI L’allenatore Alessandro Nesta e il direttore tecnico Mauro Pederzoli sono alla ricerca dI talenti per comporre la rosa della squadra e terranno provini aperti al pubblico alla fine di novembre, in attesa del tanto atteso debutto del Miami FC sul terreno di quella che da oggi può considerarsi la sua casa. Il Miami FC è l’unica squadra professionistica di Miami, che inizierà a giocare nella North American Soccer League (NASL) nel 2016. Parteciperà inoltre alla U.S. Open Cup e ospiterà match di competizioni internazionali e partite amichevoli di grande rilievo.

CHE COS’E’ LA NASL – La North American Soccer League (NASL) è una lega professionistica in Stati Uniti e Canada e riunisce Atlanta Silverbacks, Carolina RailHawks, FC Edmonton, Fort Lauderdale Strikers, Indy Eleven, Jacksonville Armada FC, Minnesota United FC, New York Cosmos, Ottawa Fury FC, San Antonio Scorpions FC e Tampa Bay Rowdies. Miami FC e Puerto Rico FC parteciperanno al campionato dal 2016.

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Pallanuoto Banco Bpm Sport Management

Pallanuoto Banco Bpm Sport Management ko in finale di Len Euro Cup

Niente da fare per la Pallanuoto Banco Bpm Sport Management. I Mastini sono stati sconfitti …

GT Blancpain a Monza

GT Blancpain a Monza, tutte le informazioni

Il folto emozionante gruppo delle vetture GT Blancpain a Monza sarà anche quest’anno una delle …

Nikola Kalinic, foto Instagram

Torino-Milan: probabili formazioni e diretta streaming Tv

Archiviato il pareggio contro il Napoli dove si è messa in mostra una buona solidità …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi