Grande fermento in casa Padania Football Association: nel corso della mattinata di martedì 22 dicembre 2015 una delegazione composta dal Presidente Raffaele Volpini, dal Segretario Enrico Bombelli, dal Direttore Sportivo Fabio Cerini e dall’attaccante Giulio Valente (in forza all’US Pergolettese) e in rappresentanza dei giocatori lombardi che compongo la rosa del CT Arturo Merlo e che hanno vinto l’europeo in alta Ungheria a Debrecen: Stefano Tignonsini, Andrea Rota, Enock Barwuah, Matteo Prandelli, Alessandro Dall’Omo, Riccardo Grittini, Marco Garavelli e Luca Ferri; è stata accolta e ringraziata dall’Assessore allo Sport lombardo Antonio Rossi e dal Consigliere regionale Marco Tizzoni per essersi distinta e per aver “esportato” i valori dell’amicizia, fraternità e rispetto reciproco all’interno del contesto calcistico di ConIFA Euro 2015.

L’incontro organizzato presso palazzo Pirelli, Sede della Regione, ha visto la partecipazione anche del Direttore Europeo ConIFA, Alberto Rischio, ed è stato inoltre un piacevole momento per lo scambio degli auguri natalizi, incoraggiamenti e “scambi di maglie” con gli autorevoli rappresentanti delle istituzioni, oltre all’importante occasione per illustrare il progetto sportivo #wearepadania, parlare della spedizione mondiale di fine maggio 2016 (ConIFA Coppa del Mondo in Abcasia) e degli stage cui ragazzi potranno partecipare sul territorio. Padania FA tiene a sottolineare inoltre che, in data 9 gennaio 2016, è prevista a Bergamo l’Assemblea Mondiale ConIFA presso il teatro Donizetti: dirigenti e federazioni provenienti da ogni parte del globo s’incontreranno per discutere sui prossimi progetti sportivi internazionali.

Cristian Nisticò
mistic96@live.it
Sono nato e cresciuto in Lombardia. Mi considero giovanissimo e ambizioso, amante del calcio giocato e parlato; da sempre tifosissimo della Juventus, oltre che appassionato dei campionati inferiori e meno conosciuti di questo sport.