Home / Calcio a 5 / Calcio a 5 femminile, Kick Off corsaro a San Martino di Lupari
(foto da: Ufficio Stampa Kick Off)

Calcio a 5 femminile, Kick Off corsaro a San Martino di Lupari

Kick Off femminile a San Martino di Lupari in seguito ai quattro punti conquistati tra Breganze, Ternana e, ovviamente, in post Sinnai.

Una prestazione di grande carattere e lucidità sin dal primo minuto, una squadra capace di soffrire e respingere il tentativo di rimonta veneto senza barcollare. In altre parole: finalmente il vero Kick Off, un roster in grado di rivendicare il proprio posto al sole in Elite e le grandi ambizioni legate alla qualificazione al girone Gold ed alla fase finale di Coppa Italia. C’è ancora, ovviamente, qualche imperfezione da “limare” per poter raggiungere lo standard desiderato: distrazioni di troppo in marcatura, alcuni atteggiamenti da rivedere. Ma la sensazione rimane indubbiamente positiva: dal vantaggio di Sofia Vieira le sandonatesi hanno controllato con autorità il match, il punteggio finale è netto e meritato e cancella l’infortunio del girone di andata.

In seguito al primo acuto della stella portoghese, la “stoccata” decisiva arriva dal piede di Federica Belli (splendido il sinistro secco, nessuna chance per Salinetti) e dalla testa di Elvira Perruzza che compie la scelta giusta prendendo in contropiede la difesa veneta. Uno 0-3 eloquente ed ottenuto senza rischiare più di tanto dalle parti di Daniela Ribeiro (comunque decisiva su Turetta e Pinto): la prima frazione va in archivio.

Nella ripresa la scontata reazione veneta vede il muro sandonatese reggere senza tentennamenti: passano dieci minuti prima che Rebe possa riaccendere le speranze padovane sfruttando uno dei pochi gravi errori lombardi in fase difensiva. Poi è ancora “Kick Off show” nello scambio di cortesie tra Pesenti e De Oliveira: due reti da cineteca impreziosite da altrettanto splendidi assist. Su sponda veneta i tentativi di Pinto, Canaglia, Rebe e Vajente si infrangono sulla monumentale prestazione di Daniela Ribeiro, superata solo da una sfortunata deviazione di Belli quando la gara è già chiusa.

Obiettivi di giornata raggiunti: “vendicata” la sconfitta dell’andata e tenute a distanza le inseguitrici per le prime piazze del girone A. Ora si tratta di ripetere la prestazione contro Falconara, reduce da un significativo pari casalingo con la capolista Ternana: un ulteriore successo potrebbe portare buone nuove in casa milanese.

 

Ufficio Stampa Kick Off

About Cristian Nisticò

Sono nato e cresciuto in Lombardia. Mi considero giovanissimo e ambizioso, amante del calcio giocato e parlato; da sempre tifosissimo della Juventus, oltre che appassionato dei campionati inferiori e meno conosciuti di questo sport.

Check Also

Calcio a 5

Calcio a 5 stagione 2016-2017: tutti i calendari

Prende il via la stagione 2016/2017 del calcio a 5, ecco tutti i calendari delle …

Kia road to Paris

Road To Paris: il trionfo degli Elastic Boys

La squadra Elastic Boys è la vincitrice del girone italiano del torneo di calcio a …

MilanoFutsalWeek

Calcio a 5 a Milano: arriva la nazionale italiana e la MilanoFutsalWeek

Il prossimo 13 giugno, presso l’Assago Summer Arena di Milano, l’area esterna del Mediolanum Forum, …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi