Home / Pallanuoto / BPM Sport Management: nasce una partnership con la Busto Pallanuoto Asd
foto Ufficio Stampa BPM Sport Management

BPM Sport Management: nasce una partnership con la Busto Pallanuoto Asd

E’ stata presentata, con una conferenza stampa, la partnership tra la Pallanuoto BPM Sport Management e la Busto Pallanuoto Asd. Alla base della collaborazione c’è, oltre la condivisione dello stesso impianto di allenamento e di gioco, le Piscine Manara di Busto Arsizio, lo sviluppo del movimento pallanuotistico nel territorio bustocco. Da una parte la compagine di A1 rappresenterà per tutti i ragazzi che si avvicinano alla pallanuoto un punto di riferimento, mentre la squadra che quest’anno disputa il campionato di Serie C sarà un ottimo approdo per i giovani che dovranno acquisire esperienza.

L’incontro è stato anche l’occasione per presentare la splendida iniziativa “Il Sabato è Pallanuoto”: in pratica entrambe le squadre giocheranno gli incontri casalinghi lo stesso sabato pomeriggio, dando la possibilità ai propri tifosi di vivere una giornata all’insegna della pallanuoto. Inizierà la BPM Sport Management alle ore 15, mentre a seguire, alle 17, scenderà in vasca la Busto Pallanuoto.

A prendere per primo la parola il Presidente Sergio Tosi:

“Sono estremamente felice per questa intesa. Sport Management è da poco più di un anno a Busto Arsizio e devo dire che ci siamo sentiti subito a casa. La partnership con Busto Pallanuoto ci permette di sviluppare un progetto di crescita fondamentale per la pallanuoto sul territorio, con un settore giovanile e seniores che rappresenta una fucina importante cui la Serie A nei prossimi anni potrà attingere”. Infine un pensiero anche all’iniziativa “Il Sabato è Pallanuoto. Per un appassionato come me un pomeriggio dedicato interamente a questa splendida disciplina è il massimo. Mi auguro che in questo modo sempre più bustocchi si avvicino al mondo della pallanuoto”.

Anche Alessandro De Tursi, Presidente della Busto Pallanuoto asd, esprime soddisfazione per l’accordo raggiunto:

“Dopo essere stato Presidente della Pallanuoto Dea, squadra con la quale ho avuto una promozione in C (Stagione 2012/2013, ndr), aver fondato nel 2013 la PallaNuotoItalia, aver avuto la possibilità di vivere l’esperienza di una panchina di A2 con la BPM Pallanuoto Sport Management con relativa promozione in A1, essendo forte e vivo ancora in me il bisogno di rappresentare una squadra di club, non potevo non accettare la proposta di Claudio Grillo e Giorgio Bianchi che mi hanno voluto alla guida di questo club, prestigioso per meriti, tradizione sportiva e territorio e che sarà sicuramente foriero di grandi risultati. Mio l’impegno nel garantire a questo gruppo l’espressione del potenziale in esso contenuto”.

Presente tra i relatori anche Claudio Grillo, Direttore Commerciale di Renault Paglini, il main sponsor della Busto Pallanuoto:

“La Renault Paglini ha sempre creduto nel valore dello sport e del territorio. Abbiamo portato avanti con fiducia e dedizione il progetto di una squadra giovane, un vivaio da far crescere e da valorizzare puntando sui talenti locali. Anche lo scorso anno la Busto Pallanuoto ha dato del filo da torcere alle avversarie, piazzandosi seconda nel campionato da serie C, ma soprattutto dando un’importante chance a giocatori provenienti dal settore giovanile. Ogni risultato – continua – è stato conseguito con sacrificio e costanza. La partnership con la BPM Sport Management, per dirla con termini fedeli alla nostra natura di concessionaria, è un “acceleratore” in questa direzione. Una sinergia che traccia importanti condizioni di sviluppo per il futuro di questa disciplina, a partire dalle Piscine Manara. Abbiamo condiviso – e conclude – anche l’impegno nel sociale con iniziative che hanno coinvolto associazioni cittadine come Apar e Liberi di crescere onlus”.

Infine anche Gu Baldineti ha voluto applaudire l’accordo:

“Questa partnership vuole sottolineare il forte legame con il territorio. Tutti i giocatori e lo staff della BPM Sport Management si sono ambientati benissimo a Busto Arsizio. La città ci ha accolto con entusiasmo ed è nostra intenzione ripagare questa fiducia in vasca. Poter contare sulla collaborazione con la Busto Pallanuoto asd è fondamentale perché dà la possibilità anche ad alcuni nostri giovani di fare esperienza in un campionato importante come quello di Serie C. Faccio il mio personale in bocca al lupo a mister Andreazza e al suo staff, alla squadra e alla dirigenza per il campionato appena iniziato”. Un saluto speciale anche dal capitano della BPM Sport Management, Andrea Razzi: “La partnership lega ancora di più il nome di Sport Management al territorio bustocco. Dal punto di vista sportivo, inoltre, il vantaggio è costituito dal fatto di poter dare l’opportunità ai ragazzi più meritevoli di mettersi in mostra nella Busto Pallanuoto, garantendo un importante processo di crescita”.

Per l’occasione presentati anche i giocatori della Busto Pallanuoto che sabato scorso a Cremona hanno pareggiato (5-5, ndr) all’esordio nel Campionato di Serie C. Con loro anche i giovani della squadra U20 e lo staff tecnico con a capo mister Giacomo Andreazza che ha dichiarato:

“E’ molto importante per la nostra realtà respirare l’aria della Serie A. Essere a contatto con giocatori che militano anche in Nazionale ci consente di crescere soprattutto dal punto di vista tecnico e dell’agonismo. Personalmente sono orgoglioso di apprendere e ricevere consigli da un maestro della Pallanuoto come Gu Baldineti”.

Prossimo appuntamento per la Pallanuoto Busto, sabato 16 in trasferta contro la Canottieri Milano (ore 19).

 

Ufficio Stampa BPM Sport Management

About Cristian Nisticò

Sono nato e cresciuto in Lombardia. Mi considero giovanissimo e ambizioso, amante del calcio giocato e parlato; da sempre tifosissimo della Juventus, oltre che appassionato dei campionati inferiori e meno conosciuti di questo sport.

Check Also

Nuoto Club Milano in A1 femminile: tutto vero, si aspetta solo l’ufficialità

Il Nuoto Club Milano disputerà la prossima stagione nella Serie A1 femminile di pallanuoto. Ormai …

BPM Sport Management

Coppa Italia Pallanuoto: trionfa la Pro Recco, terzo posto per la BPM Sport Management

Nella Final Four della Coppa Italia di pallanuoto vittoria finale della Pro Recco, mentre la …

Cus-Geas Milano: risultati di compagini e prima squadra

Fine settimana a pieno regime per le squadre della società milanese, nonostante un evento triste. …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi