Premio Gianni Brera

Lunedì 25 gennaio a Milano si terrà il Premio Gianni Brera 2016, manifestazione al via alle 18.30 presso il Teatro “Dal Verme”.

Premio Gianni Brera, dal 2001 per ricordare un mito

Il Premio Gianni Brera, nato nel 2001 con l’intento di promuovere nel tempo gli insegnamenti e la memoria del mitico giornalista milanese, attribuisce da 15 anni un Trofeo e riconoscimenti speciali ad atleti e sportivi che si sono distinti sia per i risultati ottenuti sul campo, con particolare attenzione al modo con cui hanno affrontato le loro sfide, sia per il loro contributo alla promozione di una immagine dello Sport che sarebbe piaciuta a Gianni Brera stesso.

Via alla quindicesima edizione

Il prossimo 25 gennaio 2016 a Milano presso lo storico Teatro dal Verme a partire dalle 18,15, a seguito della valutazione della giuria composta da giornalisti, ex sportivi e personalità, il Circolo Culturale “I Navigli”, ideatore e promotore del Premio, assegnerà i Trofei ed i Premi agli Atleti e sportivi prescelti per l’anno 2015.

Questa quindicesima edizione sarà ugualmente ricca di personaggi carismatici e di storie di sport affascinanti. Nella rosa dei prescelti, presenti alla serata, i calciatori Gigi Buffon e Luca Toni, la ciclista recordwoman Anna Mei, l’ex ciclista Gianni Motta, Bruno Longhi con Giovanni Trapattoni, il nuotatore paralimpico Federico Morlacchi, la stella del dressage Valentina Truppa, il Fanfulla e la Società Panini.

Un albo d’oro unico

L’albo d’oro del Premio Brera, che nella sua prima edizione ha premiato la Ferrari, annovera fra gli altri L’Olimpia Milano Basket, la F.C. Juventus, Daniele Molmenti e Cecilia Camellini, Gianni Petrucci, F.C. Internazionale e Milano SC, La Nazionale femminile Volley, Valentina Vezzali e così via. Tra i riconoscimenti del 2014 si ricordano quelli a Daniel Fontana e Beatrice “Bebe” Vio, ma anche a scrittori di sport come Marco Pastonesi, autore del libro “Pantani era un dio”.

La cerimonia, alla presenza di autorità e dei premiati, avrà luogo lunedì 25 gennaio alle ore 18,15 presso il Teatro Dal Verme di Via S. Giovanni sul Muro , 2– Milano

Luca Talotta
luca.talotta@gmail.com
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.