Home / Pallanuoto / BPM Sport Management: approdo a Firenze e gemellaggio con Poggibonsi
(foto da: Ufficio Stampa BPM Sport Management)

BPM Sport Management: approdo a Firenze e gemellaggio con Poggibonsi

Campionato nuovamente sulla cresta dell’onda, la BPM Sport Management chiude il girone d’andata con la traferta in acqua della Rari Nantes Florentia di mister Vannini: tutto pronto nella giornata di domani, alle ore 16.00, presso la Piscina “Nannini-Bellariva”.

Nonostante la pausa, i giocatori non si sono mai fermati, prima con la trasferta in Australia nel periodo natalizio, poi con gli Europei di Belgrado che hanno visto impegnati Marko Jelaka (Georgia), Antonio Petkovic (Croazia) e Dejan Lazovic (Montenegro), e infine con il common training a Busto Arsizio insieme ai cinesi del Guangdong Waterpolo.

Vincere contro la RN Florentia garantirebbe l’accesso alla Final Four di Coppa Italia come terza classificata. Consapevole della posta in palio Gu Baldineti:

“Si tratta di un match importante ai fini della qualificazione in Coppa Italia. Il nostro compito è quello di confermarci anche come terza forza del campionato, con la speranza di guadagnare terreno anche sulle inseguitrici. Posillipo e CC Napoli sono lì”. Dopo la sosta di un mese e mezzo Baldineti ha dovuto fare i conti anche con la condizione: “Una pausa così lunga senza partite ufficiali può rappresentare un problema. Fortunatamente ho potuto allenare e visionare quotidianamente i ragazzi in questo periodo. I nazionali, e in particolare Lazovic, hanno bisogno di lavorare un po’ di più”. Infine un pensiero aGianni De Magistris, amico di Sport Management, che domani sarà sulla panchina della RN Florentia in qualità di dirigente: “Gianni è un amico e sono sicuro che nel corso della stagione darà un grande contributo alla società nella quale ha militato per tanti anni”.

Torna nella sua Firenze Francesco Coppoli, una vita alla Florentia, anche in qualità di capitano lo scorso anno:

“All’inizio della stagione ho segnato in rosso questa data. Per me che torno alla Bellariva da avversario, questa gara ha sicuramente un forte impatto emotivo. La RN Florentia mi ha dato tanto, ma ora devo pensare alla BPM Sport Management perché ci giochiamo un obiettivo stagionale, ovvero l’accesso alla fase finale di Coppa Italia. Rispetto allo scorso anno – continua – la Florentia ha cambiato tantissimo, si è rafforzata e ha giovani in rosa interessanti. Sarà, quindi, una partita molto combattuta, in quanto anche loro hanno bisogno di punti”. Gli altri ex di turno: Andrea Razzi, Giacomo Bini e Andrea Di Fulvio.

Da un fiorentino doc come Coppoli ad un altro fiorentino: Leonardo Binchi. L’ex capitano della BPM Sport Management, appesa la calottina al chiodo, attualmente è Capo Area dell’impianto di Grosseto, gestito dalla stessa Sport Management. In più gestisce sempre la scuola di pallanuoto che porta il suo nome e collabora con varie realtà locali. Tra queste c’è la Pallanuoto Poggibonsi, che domani sarà in tribuna a sostenere i Mastini. Ci sarà una nutrita rappresentanza formata non solo dalla prima squadra, ma anche dai bambini della scuola nuoto.

“E’ una collaborazione che vede la Sport Management, già presente in Toscana con la gestione dei centri natatori di Massa, Rosignano Marittimo (LI) e Grosseto, sempre più in sintonia con le tante realtà sportive del territorio. Questa prima partnership è solo il preludio a eventi e sinergie che saranno sviluppate in futuro. Ad esempio è intenzione della Pallanuoto Poggibonsi ospitare in estate la BPM Sport Management e organizzare un torneo nella splendida vasca da 50mt all’aperto”.

Al termine dell’incontro lo scambio delle targhe celebrative sancirà il gemellaggio tra le due società.

About Cristian Nisticò

Sono nato e cresciuto in Lombardia. Mi considero giovanissimo e ambizioso, amante del calcio giocato e parlato; da sempre tifosissimo della Juventus, oltre che appassionato dei campionati inferiori e meno conosciuti di questo sport.

Check Also

Cus-Geas Milano: risultati di compagini e prima squadra

Fine settimana a pieno regime per le squadre della società milanese, nonostante un evento triste. …

Serie C pallanuoto, trionfa la Canottieri Milano: prima sconfitta per Busto

Un pareggio all'esordio e la prima sconfitta: la Busto Pallanuoto Renault Paglini, neo partner di …

BPM Sport Management: nasce una partnership con la Busto Pallanuoto Asd

E’ stata presentata, con una conferenza stampa, la partnership tra la Pallanuoto BPM Sport Management …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi