Home / Main slider / Valentina Marchei: nostra signora dell’Esselunga, per una giusta causa
Valentina Marchei a Sochi (Foto da Sky Sport, presa da facebook.com/Valentina-Marchei)

Valentina Marchei: nostra signora dell’Esselunga, per una giusta causa

Un’iniziativa speciale, che vede in prima fila la pattinatrice milanese Valentina Marchei ed un marchio importante e conosciuto come Esselunga. Un modo per aiutare le mamme in difficoltà, ma anche per cercare in generale di sensibilizzare tutte le persone, che compiono un gesto tanto semplice quanto routinario come fare la spesa senza pensare che, purtroppo, c’è sempre chi sta peggio di noi.

Valentina Marchei ed Esselunga, impegno per il sociale

E dunque ecco scendere in campo Valentina Marchei, pattinatrice milanese già campionessa italiana a più riprese, che ha portato nel 2014 la squadra italiana ad un quarto posto finale nella prova a squadre di pattinaggio di figura che ancora fa piangere il cuore. Vincitrice anche dei Milanosportiva Awards nel 2014, la Marchei appare nella locandina pubblicitaria dell’iniziativa con Esselunga, nel tentativo di aiutare il centro di aiuto alla vita Mangiagalli, una onlus il cui fine è quello di aiutare le mamme in difficoltà.

Cosa prevede l’iniziativa

L’iniziativa è molto semplice: fino al 7 maggio 2016 tutti coloro che sono titolari di una Fidaty Card, la carta per la raccolta punti che viene data a tutti i clienti Esselunga, potranno fare un gesto tanto caritatevole quanto unico e sicuramente positivo. Cedendo 500 dei propri punti raccolti finora, i famosi punti fragola, si potrà permettere ad Esselunga i donare 10 euro al già citato Centro di aiuto alla vita Mangiagalli, ente che ormai lavora a grandi ritmi dal 1984 e che, in questo lasso di tempo, ha visto nascere nelle proprie strutture oltre 18.000 bambini.

Chi è Valentina Marchei

Valentina Marchei, atleta che indossa i colori dell’Aeronautica militare, è nata proprio a Milano il 23 maggio del 1986; pattinatrice artistica su ghiaccio italiana, è stata per 5 volte campionessa italiana in singolo: 2004, 2008, 2010, 2012 e 2014. Inoltre i suoi risultati migliori nelle competizioni dell’ISU sono stati un quarto posto agli europei del 2013 ed un ottavo posto ai mondiali del 2012. Dal 2014 gareggia in coppia con Ondřej Hotárek, insieme al quale ha vinto il campionato italiano 2015. Figlia di Marco Marchei, maratoneta che ha rappresentato l’Italia alle Olimpiadi di Mosca 1980 e Los Angeles 1984 nonché direttore della rivista Runners World, Valentina studia per laurearsi in Scienze Motorie.

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Centro Kennedy: incontro Fibs-Comune di Milano, tutte le novità

Un incontro costruttivo per garantire il futuro del Centro Kennedy e la pratica sportiva ai …

Foto LaPresse/ Gian Mattia D'Alberto23/03/2017 Milano (Italia) Sport Conferenza stampa Milano Marathon EA7Nella foto: la conferenza stampaPhoto LaPresse/ Gian Mattia D'AlbertoMarch 23, 2017 Milano (Italy)Sport Milano Marathon EA7 press conferenceIn the pic: the press conference

Milano Marathon 2017: info utili, orari, deviazioni

Presentata nella suggestiva sala Alessi di Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, la XVII …

Olimpia Milano, Euroleague, sconfitta casalinga contro il Bamberg

Settima sconfitta consecitiva in Euroleague per le scarpette rosse, gli uomini di coach Repesa, dopo …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi