Carlotta Ferlito

La Brixia Brescia ha vinto il titolo italiano della Serie A Ginnastica 2016, giù dal podio la Pro Lissone, Gal Lissone qualificata alla Golden League. Per la formazione bresciana, dunque, un titolo che permette di rimanere in testa all’albo d’oro di questa disciplina, seguita da Gal Lissone (12), Pro Lissone (3) e Reale Ginnastica Torino (1).

Il ritorno di Vanessa Ferrari

Debutto stagionale per Vanessa Ferrari: la Campionessa del Mondo 2006, dopo sette mesi dalla sua ultima gara, si è esibita solo alla trave con una vistosa fasciatura al piede sinistro (problemi al tendine d’Achille). Alla fine è arrivato un buon 13.600, ma la Ferrari non parteciperà agli Europei, per concentrarsi sugli Assoluti e proseguire il cammino alle Olimpiadi 2016. Bene anche Erika Fasana, Sofia Busato e Martina Rizzelli.

Serie A Ginnastica 2016, Gal Lissone alla Golden League

L’Artistica 81 Trieste ha chiuso al secondo posto la tappa di Torino e la classifica generale della Serie A, mentre la Pro Lissone ha chiuso al terzo posto nel capoluogo piemontese e al sesto in campionato; la Gal Lissone, solo sesta a Torino, non sale sul podio finale per la prima volta nella loro storia. Attesissimo il rientro in gara di Carlotta Ferlito dopo la botta di Jesolo: la siciliana è caduta sia alla trave (13.000) che alle parallele (12.350). La Gal Lissone, comunque, si qualifica per la Golden League di novembre insieme alle prime tre classificate. Retrocedono in Serie A2 la Polisportiva Casellina Scandicci, la Fratellanza Savonese e la Gymnasium Treviso.

Luca Talotta
luca.talotta@gmail.com
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.