Berlusconi: “Vincere per dare un senso alla stagione”

A pochi giorni dalla finale di Coppa Italia contro la Juventus, Berlusconi prova a caricare la squadra, che negli ultimi tempi sembra aver perso ogni motivazione. Il Presidente è arrivato a Milanello in tarda mattinata, ha pranzato con Brocchi e con la squadra per poi cercare di dare una scossa all’intero ambiente.

PRIMA CON BROCCHI

Dopo la disfatta in campionato contro i giallorossi, Brocchi ha dato libero sfogo ai suoi umori e alle sue sensazioni utilizzando toni aspri nei confronti di alcuni dei suoi giocatori: “Non avete dignità, non avete palle. La Roma contro di voi ha fatto un’amichevole: non hanno nemmeno sudato per battervi. Non avete mai reagito. Vi siete fatti prendere in giro. In vent’anni di calcio non ho mai visto uno spogliatoio come questo. Forza, rispondetemi: ho voglia di litigare con qualcuno”. Le parole non sono certo passate inosservate e hanno sicuramente alimentato i malumori all’interno dello spogliatoio, ecco quindi spiegata la presenza di Berlusconi nel centro sportivo. L’ex premier ha voluto difendere in prima persona, per la prima volta, il neo tecnico rossonero, cercando di dare una scossa ai giocatori.

29 TROFEI

Il patron ha voluto sottolineare alla squadra come la stagione sia senza dubbio negativa, e che una vittoria del trofeo concederebbe almeno un retrogusto meno amaro: La vittoria della Coppa Italia ‎darebbe un significato nuovo alla stagione. Bisogna dare tutto quello che si ha dentro e anche di più. Sarebbe un risultato troppo importante per voi e anche per il Milan per conquistare l’ingresso diretto in Europa”. Infine Berlusconi ha fatto notare come il conseguimento di questo titolo regalerebbe 29 trofei in 29 anni sotto la sua egida.

News Reporter
Nato a Milano. Studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Dall'amore per il calcio e per il giornalismo, nasce la volontà di perseguire la carriera di giornalista,specie in ambito sportivo, al fine di unire le due passioni.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi