Home / Main slider / Martina Rabbolini vola alle Paralimpiadi di Rio 2016
Martina Rabbolini, foto sito GSD Non Vedenti Milano Onlus
Martina Rabbolini, foto sito GSD Non Vedenti Milano Onlus

Martina Rabbolini vola alle Paralimpiadi di Rio 2016

Grandissima prova per Martina Rabbolini ai Campionati Italiani estivi di nuoto, disputatisi nel weekend a Bergamo. La giovane nuotatrice del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS, infatti, ha conquistato quattro medaglie d’oro, due d’argento ma soprattutto il pass per le prossime paralimpiadi di Rio 2016.

Martina Rabbolini, prestazione olimpica

Martina Rabbolini ha trionfato nei 400 stile libero e nella finale open dei 400. Nei 100 rana e nella finale open degli stessi. E, inoltre, ha conquistato il secondo posto nella gara dei 100 dorso e nella conseguente finale open della stessa prova. Prestazioni che le sono valse la convocazione ufficiale per i Giochi Paralimpici. In programma a Rio de Janeiro dal 7 al 18 settembre 2016. Assieme a lei ci saranno altri 19 rappresentanti del nuoto azzurro, 10 uomini e 10 donne.

Rio 2016, tutti i convocati nel nuoto paralimpico

Ecco l’elenco di tutti i convocati nel nuoto paralimpico che prenderanno parte ai Giochi di Rio 2016:

Uomini: Francesco Bettella (Aspea Padova Onlus), Francesco Bocciardo (Nuotatori Genovesi/ G.S. Forestale), Vincenzo Boni (Caravaggio Sporting Village – G.S. Forestale), Marco Maria Dolfin (Briantea ’84), Andrea Massussi (Bresciana no Frontiere), Riccardo Menciotti (Aria Sport), Efrem Morelli (Bresciana no Frontiere), Federico Morlacchi (Pol.Ha Varese), Giovanni Sciaccaluga (Nuotatori Genovesi) e Valerio Taras (S.S. Lazio Nuoto)

Donne: Alessia Berra (Pol.Ha Varese), Gloria Boccanera (Accademia del Nuoto di Marino), Cecilia Camellini (Asd Tricolore), Giulia Ghiretti (Ego Nuoto/ Fiamme Oro), Martina Rabbolini (Non Vedenti Milano), Emanuela Romano (Nuotatori Campani), Xenia Francesca Palazzo (Team Sport Isola), Francesca Secci (Sa.spo Cagliari), Arianna Talamona (Pol.Ha Varese) e Arjola Trimi (Bresciana no Frontiere).

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Gardaland_Mauro Icardi 04_ 29 marzo 2015

Pace Icardi-Maradona? Ci provano le Iene

Diego Armando Maradona si è più volte espresso duramente nei confronti di Mauro Icardi. Il …

Angelo Valente nella palestra Kick and Punch

Omar Mohamed Ali: da Pieve Emanuele all’Alaska

Classe 1983, ex militare dell’esercito italiano, proprietario della palestra CrossFit Saronno Wolf, appassionato di sport …

Milano Quanta vince la Coppa Italia 2017, foto Carola Semino

Il Milano Quanta vince la Coppa Italia 2017 di Hockey Inline

Il Milano Quanta ha vinto la Coppa Italia 2017 battendo in finale per 5-0 il …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi