Home / Main slider / Giacobbe Fragomeni: dall’Isola dei Famosi al titolo europeo, desiderio di rivincita
(foto da: Ufficio Stampa Strongman Run)

Giacobbe Fragomeni: dall’Isola dei Famosi al titolo europeo, desiderio di rivincita

Fatta incetta di simpatie all’Isola dei Famosi 2016, Giacobbe Fragomeni mira a ritornare sul ring per la boxe, sua vocazione. In mente l’imposizione sul palcoscenico europeo.

ALLA CONQUISTA DELL’EUROPA

Sebbene la carta d’identità dichiari 46 anni, il pugile di Milano sente di poter dare ancora qualcosa come sportivo. Talmente buone le sensazioni fisiche che il rientro sul quadrato non avverrebbe in un match di basso profilo. L’atleta, residente in Emilia-Romagna ha annunciato già da tempo la sua intenzione di riprendere l’attività agonistica. Le ultime speculazioni indicano che in cima alla lista dei desideri ci sia la rivincita della corona di campione europeo dei pesi massimi leggeri. Cintura attualmente detenuta dal trentaduenne ucraino Dmytro Kucher.

PALMARES INVIDIABILE

Un alloro che Fragomeni ha già avuto il privilegio di far suo, precisamente nel biennio 2007-2008. Lui campione del mondo italiano, prima dell’ascesa di Giovanni De Carolis. Il suo ruolino recita 33 vittorie, cinque sconfitte e due pareggi. Ora per il talento classe 1969 si profila una nuova avvincente prova. Ultimo incontro disputato nell’ottobre 2015 contro il croato Marko Martinjak, sconfitto ai punti. All’altro angolo, Kucher si presenterà con 23 successi all’attivo, di cui 17 prima del limite, a fronte di una sola sconfitta, risalente al 2013, e di un pareggio.

LE TRATTATIVE

Il duello fra i titani va comunque organizzato nelle sue modalità. L’accordo andrà trovato entro il 6 ottobre. Rimangono da stabilire pure il luogo e la data. Dettagli ovviamente non di poco, ma a incrementare le chance che ciò avvenga i diversi rifiuti dati dai primi contendenti a Kucher dopo la conquista del titolo. L’inizio di un’era avvenuta nello scorso mese di giugno contro Enzo Maccarinelli, gallese di chiari origini italiane, messo KO.

About Manuel Magarini

Check Also

La Giornata dei Bambini

Sport Milano bambini: tutte gli sport per i più piccoli

Milano, culla dello sport, ha a cuore anche il divertimento dei più piccoli, infatti ogni …

Arena Civica di Milano

Sport Milano: centinaia di corsi e di strutture

A Milano lo sport è di casa, con oltre 24 strutture distribuite in tutta la …

Seamen Milano, foto Dario Fumagalli

Football americano: ItalianBowl 2017, finale tutta milanese?

Una finale tutta milanese, per assegnare l’ItalianBowl targato 2017. Quello che per molti poteva essere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi