Disputata oggi pomeriggio la quarta giornata di Serie D girone A. Alessio Delpiano è il nuovo re della classifica, con la Pro Sesto che conquista i tre punti mentre il Varese crolla contro il Borgosesia.

LAZZARO L’UOMO DELLA PROVVIDENZA

I biancocelesti superano la Varesina a culmine di un match all’ultimo respiro. Brognoli apre le marcature al 19’ della ripresa, sfruttando l’assist di Leotta. Gli ospiti non demordono e trova il pareggio al 35’ con Castagna, che sigla il terzo gol personale in questo campionato. Nel finale però Lazzaro (40′) regala il successo e il primato ai milanesi, ben servito da Fall.

SHOW A CARONNO

Il miglior calcio lo si vede in Caronnese-Folgore Caratese. Simeri a sbloccare la gara al 21’ del primo tempo, ma il vantaggio esterno dura poco, con Mair che sigla l’1-1 al 29’. Folgore ancora avanti nella seconda frazione grazie al centro di Vaccaro (25′), definitivamente ripresi da Mair (32′), che sigla la doppietta dal dischetto. L’Inveruno strappa tre punti preziosi in casa del Bra. Decide lo scontro salvezza Chessa al 41′ del primo tempo. Ripreso il gioco facilita i compiti l’espulsione a Venneri, reo di una gomitata su Chessa.

LEGNANO PIANGE

Il Legnano rimane infine fermo a 3 punti in classifica. Grandi (4′) sigla il vantaggio lilla, ma trascorso appena un minuto Pasquero riporta l’equilibrio. Poesio (15′) completa il ribaltone, anche se Grandi (36′) riporta il totale equilibrio. Prima dell’intervallo Pasquero nuovamente la retroguardia locale siglando il 2-3. Nella ripresa viene espulso Mele per la squadra di Simone Banchieri e Messias chiude i conti.

Bra – Inveruno 0-1

Caronnese – Folgore Caratese 2-2

Casale – Gozzano 1-0

Legnano – Chieri 2-4

Oltrepovoghera – Cuneo 3-1

Pinerolo – Bustese 1-0

Pro Sesto – Varesina 2-1

Pro Settimo – Verbania 3-3

Varese – Borgosesia 0-3

CLASSIFICA: Pro Sesto 10, Varese 9, Borgosesia 8, Chieri 8, Oltrepovoghera 7, Pinerolo 7, Casale 7, Caronnese 6, Gozzano 5, Inveruno 5, Varesina 4, Verbania 4, Bustese 4, Folgore Caratese 4, Pro Settimo 3, Legnano 3, Cuneo 2, Bra 0.

 

Manuel Magarini
manuel.magarini@gmail.com

One thought on “Serie D girone A quarta giornata: risultati, commento e classifica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.