Deve arrendersi alla Derviese la Seleçao Libertas Calcetto, che nella prima di campionato subisce un pesante 8-5.

AVVIO CHE ILLUDE

Il primo quarto di gara è appannaggio dei giallo-verdi di mister Bianchi. Ragusa al 10′ e Brenna al 16′ portano il risultato sullo 0-2. A questo punto il match inizia ad incattivirsi ed i sestesi cadono nella trappola del nervosismo. In appena un minuto i padroni di casa agguantano il pari, con i gol di Barindelli al 18′ e Locatelli al 19′. La Derviese approfitta delle lacune difensive giallo-verdi per allungare sul +3, con Locatelli al 24′, Lanfranconi al 28′ (su tiro libero per un fallo clamorosamente invertito dall’arbitro) e Randazzo in pieno recupero.

REAZIONE TARDIVA

In avvio di secondo tempo la Seleçao sembra aver ritrovato parte della lucidità, ma rimane ancora troppo fumosa in fase offensiva. La doppietta di Raimondi al 10′ e al 16′, su svarioni difensivi, affossa le velleità ospiti, che, schierando, , il portiere di movimento, riescono a ricucire parzialmente lo strappo grazie ai gol di Zangara al 20′, Ercolani al 24′ e Mirtillo al 27′, inframezzate dalla seconda rete di Lanfranconi al 25′. Un brutto esordio per la Seleçao, che ha riportato a galla molti dei difetti di due stagioni fa che sembravano essere stati superati nello scorso campionato.

IL CALENDARIO

Ai canarini tocca buttarsi immediatamente alle spalle la deludente prestazione. Indispensabile accantonare punti per raggiungere l’obiettivo salvezza. Prossimi appuntamenti, due difficili impegni ravvicinati tra le mura amiche della “Ferraris”: martedì 4 ottobre ore 21.45, per la seconda giornata di coppa Lombardia contro il Futsal TuboRosso, e giovedì 6 ottobre ore 21.30, per l’esordio casalingo in campionato contro l’Hickory.

Calcio a 5 – FIGC Serie C2 2015/2016 – Prima giornata
Derviese – Seleçao Libertas Calcetto 8-5 (primo tempo 5-2)
Seleçao Libertas Calcetto: Labate, Spreafico, Avanzi, Brenna, Daaou, Ragusa, Grotti, Zangara, Mirtillo, Ercolani, Volpe, Frediani; all. Bianchi
Marcatori Seleçao: Brenna 1, Ercolani 1, Mirtillo 1, Ragusa 1, Zangara 1.

Manuel Magarini
manuel.magarini@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.