Home / Hockey / HC Milano Quanta: buona la prima, davanti a tifoserie calorose
Mazze Hockey, foto Flickr

HC Milano Quanta: buona la prima, davanti a tifoserie calorose

L’HC Milano Quanta vince e convince alla prima di campionato. 15-2 il risultato finale con il Mammuth Roma e primi 3 punti ottenuti in classifica.

MATCH SENZA STORIA

Partita subito in discesa per i rossoblu che si portano sul 2-0 con la doppietta di Delfino dopo soli 3′. Ad arrotondare ci pensano in sequenza Ferrari, Bellini e Barsanti,. I giallorossi trovano il gol della bandiera con Fratalocchi. La ripresa si apre sulla falsariga del primo tempo: Milano spinge e si fa vedere in attacco, è un forcing rossoblu. Da segnalare l’esordio tra i pali per il giovane Brescianini, subentrato a Mai. Prosegue lo show dei meneghini che arrotondano ulteriormente trascinati da un super Delfino (tripletta) e dai 2 toscani Barsanti (doppietta) e Bellini. A segno anche il bolzanino Belcastro, per lui 2 reti. A spezzare momentaneamente l’assolo rossoblu la rete di Tulli. Ad animare gli spalti ci hanno pensato le due tifoserie, la curva rossoblu da un lato e gli ultras giallorossi dall’altro. Mentre in pista si assisteva a un monologo di marca rossoblu in curva è andato in scena un simpatico siparietto con le due tifoserie intente a socializzare, con cori e canti all’unisono.

DICHIARAZIONI POST-GARA

Felice, e non potrebbe essere altrimenti, coach Luca Rigoni per il “suo” Milano: “Abbiamo iniziato con il giusto piglio. Ho chiesto ai ragazzi di tenere un ritmo alto e così è stato per quasi tutta la partita. Il rischio in gare come queste è quello di adagiarsi, abbassando i toni, la squadra è stata brava a interpretare bene la partita. Dobbiamo ancora lavorare su alcuni aspetti, impostare la gara su un gioco veloce e aggressivo non è semplice. Sono soddisfatto di questo esordio, ho avuto una buona risposta in pista da parte di tutti”. A fargli eco il veterano Riccardo Buggin: “È stato un esordio positivo da parte di tutti, la squadra si è dimostrata compatta in pista e il risultato maturato e il gioco espresso lo hanno dimostrato”. Sotto risultati e classifica:

1° giornata

• HC Milano Quanta – Mammuth Roma 15-2
• Cittadella – Lepis Piacenza 5-2
• CUS Verona – Ferrara 7-2
• Libertas Forlì – Diavoli Vicenza 5-4
• Ghosts Padova – Monleale 0-5
risposo: Asiago Vipers

Classifica:
• HC Milano Quanta 3
• CUS Verona 3
• Monleale 3
• Cittadella 3
• Libertas Forlì 3
• Diavoli Vicenza 0
• Lepis Piacenza 0
• Ferrara Hockey 0
• Mammuth Roma 0
• Ghosts Padova 0
• Asiago Vipers 0

Classifica Marcatori:
• Delfino: 5
• Barsanti: 4
• Bellini A: 3
• Crivellari: 3
• Ustignani: 3
• Carrer: 2
• Spain: 2
•Rigoni A: 2
• Belcastro: 2
• Rossetto: 1
• Roffo: 1
• Dal Ben: 1

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

About Manuel Magarini

Check Also

ROME, ITALY - JANUARY 14: The Webb Ellis Cup visits the Olympic Stadium, Rome as part of the Rugby World Cup Trophy Tour, delivered in partnership with Land Rover and DHL on January 14, 2015 in Rome, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images for England Rugby 2015)

Rugby, Serie B: il calendario del Campionato 2018/19

La Commissione Organizzatrice Gare ha definito il calendario del Campionato Italiano di Serie B 2018/19 …

Elena Bertocchi

Europei Tuffi 2018: medaglia d’oro per Elena Bertocchi e Chiara Pellacani

Elena Bertocchi e Chiara Pellacani hanno vinto la medaglia d’oro nella finale del sincro femminile …

Bocce, foto Pixabay

Bocce: Coppa Italia di raffa, a Perugia il trionfo di Milano

I più grandi campioni italiani di bocce si sono dati appuntamento a Perugia, al bocciodromo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi