Home / Main slider / Monza Rally Show 2016: euforia Valentino Rossi, è il quinto trionfo!

Monza Rally Show 2016: euforia Valentino Rossi, è il quinto trionfo!

Per la quinta volta Valentino Rossi vince il Monza Rally Show 2016. E’ record assoluto, raggiungendo Dindo Capello in vetta all’Albo d’oro della competizione.

PREMIATA LA COSTANZA

“The Doctor” ha mantenuto la testa della classifica dalla prima tappa fino alla fine, pur vincendo “solo” 2 prove speciali su 10. Ma terminando 7 volte secondo e una volta terzo, sempre a ridosso dei suoi due diretti e unici competitori. Dani Sordo navigato da Marc Marti sulla Hyundai i20, ha terminato al secondo posto (6 vittorie parziali). Sorprendente Marco Bonanomi, terzo sulla Citroen DS3 in coppia con Luigi Pirollo (2 PS vinte). I tre hanno fatto il vuoto nei confronti del resto della compagnia.

GIORNATA NO CAIROLI

La fortuna ha dato un piccolissimo bacio a Valentino e un calcetto a Sordo quando, nella seconda speciale del primo giorno, lo spagnolo dopo aver vinto la prova, veniva penalizzato di mezzo secondo per aver toccato e abbattuto una barriera. Ma a carico del pilota Hyundai resta il fatto di non essere stato ugualmente continuo nel proseguo della gara. E neppure il suo ritorno di fiamma nell’ultima tappa è stato sufficiente per colmare il gap precedentemente accumulato. Ma chi è mancato veramente all’appuntamento è stato il crossista mondiale Tony Cairoli, giunto sedicesimo con la sua DS3.

MASTER’S SHOW

Vittoria sicura e mai in discussione nelle vetture storiche della coppia Bianchini-Darderi (Lancia Rally 037), davanti a Da Zanche-Vezzoli (Porsche 911RSR) e a Nori-Biasion (Porsche 3000). Chiuse le ostilità sulle tre piste, è andato in scena l’attesissimo e spettacolare Masters’ Show. I primi classificati delle varie categorie si sono sfidati, uno contro uno, su un tracciato a inseguimento con passaggio di turno per i migliori tempi. Sordo e Rossi passano in finale: è la sfida più attesa, lo show down tra le due star. Mentre la prova si avvia al termine, ecco che dalla Hyundai di Sordo si sprigiona una enorme nuvola di fumo bianco. La macchina rallenta, si ferma e si innesca un piccolo fuoco. Dani Sordo è fuori. Rossi e Pirollo vincono anche il Masters’ Show. Nelle altre categorie del Masters’ Show vittorie di Grooten-Louette (Citroen C4) nella Wrc 2000; Andreucci-Andreussi( Peugeot 208 T16) nella R5; Caffi-Granata (Porsche 997 GT3) nella RGT; Pinzano-Cerutti (Skoda Fabia) nella S 2000; Bonacini-Novelli (Mitsubishi Evo X) nella R4; Gilardoni-Bonato (Renault Clio) nella R3C; Nori-Biasion(Porsche 3000) nelle storiche.

About Manuel Magarini

Check Also

Rugby Riviera-PWC’s Rugby Monza: cronaca, commento e tabellino

Strappano applausi a scena aperta le ragazze brianzole nella prima partita del 2017. Il racconto …

Coppa Italia Giovanile di Ciclocross: successo firmato Lombardia

Va alla Lombardia la Coppa Italia Giovanile di Ciclocross. Trionfo sospirato, alla fine arrivato nonostante …

Centemero Monza-Carispezia Hockey Sarzana: cronaca, commento e tabellino

Vanno in frantumi i buoni propositi di Centemero Monza. Sconfitta all’andata, la formazione brianzola non …

Rispondi

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi