Home / Main slider / PWC Monza: da Torino con altri cinque punti, lotta fra le prime della classe
Rugby, foto Pixabay

PWC Monza: da Torino con altri cinque punti, lotta fra le prime della classe

Di scena a Torino, la PWC Monza chiude festante, confermandosi fra i primi posti della classifica.

PRIMO TEMPO

Sul bel campo di Grugliasco si è disputata una bella partita da parte di entrambe le squadre. Continui cambiamenti di fronte, brianzole un po’ più forti nelle mischie, Torino che attacca più con le linee arretrate. Le ragazze si conoscono bene, diverse atlete che oggi militano nella squadra piemontese hanno giocato a Monza negli anni passati. La partita è sentita come fosse un derby. Il primo tempo termina con due mete per squadra, la differenza punti è data dalle trasformazioni realizzate dalle padrone di casa.

SECONDO TEMPO

Il secondo tempo vede le Ringhio un po’ più determinate in attacco, marcano due mete, ma subito dopo la seconda è il Torino che, a seguito di un intercetto, varca la linea di meta. Monza è avanti di un solo punto, al 24′ l’ultima meta della partita è di Pagani, la trasformazione riesce a Dell’Oca. I punti di vantaggio sono 8 e i tecnici inseriscono forze nuove; anche oggi abbiamo avuto un’altra esordiente in campo: la 17enne Cavalca. I tecnici sono soddisfatti della prestazione odierna vista l’attitudine in campo. Le Ringhio con questi 5 punti consolidano il terzo posto in classifica dietro a Colorno e Valsugana. La prossima domenica la serie A sarà a riposo, si giocherà la terza tappa di Coppa Italia a Mantova. Appuntamento per l’ultima partita del girone di andata al Chiolo il 18 dicembre, con le ragazze della Benetton Treviso.

TABELLINO

Formazione: Salerio, Severgnini (40′ Ferrari), Cammarano, Pagani, Natale, Dell’Oca, Barachetti (70′ Giuliani), Pillotti (75′ Cavalca), Locatelli, Trentani ( 64′ Lisotti), Rimoldi, Elemi, Arpano S (56′ Di Toma), Ascione (64′ Barillari).
A disposizione: Viganò, Pampuri
Tabellino: 4′ meta Locatelli, 14′ meta Bruno M (TO) trasf Rochas, 29′ meta Arpano, 31′ meta Guerreschi (TO) trasf. Rochas, 50′ meta Pillotti, 56′ meta Natale, 58′ meta Sarasso (TO), 64′ meta Pagani trasf. Dell’Oca.

About Manuel Magarini

Check Also

Svolta epocale per la Serie A di basket: come seguirla in diretta tv

La serie A di basket 2017/2018 si potrà seguire in diretta tv e anche in …

Nikola Kalinic, foto Instagram

Milan: con Kalinic la maglia numero 7 ha un altro sapore

L’attaccante utile, tuttofare. Quello che sgomita, cade, si rialza e soprattutto guadagna rigori. Perché Nikola …

Rino Gattuso, #Fshow

Primavera: il primo successo del Milan di Gattuso

Una vittoria che sa tanto di fine di un incubo. Perché finora il Milan Primavera …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi