Home / Ippica / Gran Criterium: festa in pista e fuori, con risultati inattesi
Vampire Dany, foto De Nardin – Trenno

Gran Criterium: festa in pista e fuori, con risultati inattesi

All’Ippodromo La Maura la festa di Sant’Ambrogio non ha tradito le attese per il Gran Criterium, corsa di Gruppo 1 per i migliori puledri di due anni.

COLPO DI SCENA

Subito una sorpresa, alla prima curva dei 1.650 metri di tracciato. Il grande favorito, Vivid Wise As, ancora imbattuto dopo sei corse, è passato al galoppo ed è stato inevitabilmente squalificato. Corsa trasformatasi in una passerella per Vampire Dany, nipote di Varenne e guidato da Roberto Andreghetti, che vestiva i colori della scuderia Wave. Ha condotto con sicurezza sino al traguardo, battendo con netto distacco Volturina Jet e Vincerò Gar. Fermato i cronometri sul tempo di 1.13.7 al km, a soli due decimi dal record della corsa.

CAVALCATA TRIONFALE

Poco prima si era disputato il Gran Criterium Filly, corsa di Gruppo 2 per sole femmine di due anni. Vittoria autorevole di Vanesia Ek, guida e scuderia Gubellini. Figlia di Exploit Caf e Nike Ek. Si è piazzata da subito nelle posizioni di testa per poi prendere la guida del gruppo. Nelle retrovie venivano intanto squalificate prima Vanessa Tor per rottura e poi Violetta Holz per ambio. Al primo passaggio davanti alle tribune Vanesia Ek era saldamente al comando seguita da Vanatta con Roberto Vecchione alla guida. Alla fine della retta opposta Vanesia ha preso l’iniziativa e ha iniziato a guadagnare metri. In retta d’arrivo il vantaggio era ormai incolmabile. Vanatta ha difeso il secondo posto da Vale Capar, guidata da Antonio Di Nardo. Tempo 1.14.4 al km per la prima arrivata.

INTRATTENIMENTO A BORDO PISTA

Il ricco programma di corse, otto a partire da mezzogiorno, è stato il filo conduttore della giornata, ma le tante famiglie milanesi si sono divertite anche con gli intermezzi dei Musicanti di San Crispino, marching band che sa miscelare la musica popolare con sonorità più moderne, mentre i bambini, oltre alle suggestioni dell’incontro con Babbo Natale, hanno avuto a disposizione un’area attrezzata tutta per loro. Significativa la presenza dell’Anact, l’Associazione nazionale allevatori cavallo trottatore, con il presidente Valter Ferrero, il vicepresidente Piero Eigenmann e il delegato della Lombardia Carlo Pietrasanta.

About Manuel Magarini

Check Also

Ippodromo La Maura

Ippodromo La Maura: la Befana tra corse e sapori natalizi

Ippodromo La Maura, dopo Babbo Natale, apparso nel giorno di Sant’Ambrogio, ora tocca alla Befana. …

Gran Criterium: Sant’Ambrogio con una delle più celebri corse per cavalli

Torna domani – mercoledì di Sant’Ambrogio – all’ippodromo del trotto La Maura il Gran Criterium, …

Gran Criterium di trotto: i 12 cavalli al via

Sono confermati i 12 cavalli partecipanti al Gran Criterium, corsa di Gruppo 1 in programma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi