Home / Main slider / Imoco Volley Conegliano-Unet Yamamay Busto Arsizio: cronaca, commento e tabellino

Imoco Volley Conegliano-Unet Yamamay Busto Arsizio: cronaca, commento e tabellino

Prometteva male il match con l’Imoco Volley Conegliano. Ed è stata una mattanza. Troppo pesanti le assenze in casa Unet Yamamay, che non hanno strappato alcun set al Palaverde di Treviso.

DURA E AMARA REALTA’

Poco incline a fare regalianche dopo il successo in SuperCoppa la formazione locale. Logica conseguenza il 3-0, risultato netto, anche se forse un po’ ingeneroso per le farfalle. Soprattutto nel primo set infatti la UYBA si è ben distinta, meritandosi un buon vantaggio (11-17), poi però non concretizzato anche per i meriti di Conegliano, oggi in campo con Malinov al palleggio in diagonale con Tomsia, Costagrande e Bricio in banda, De Kruijf e Danesi al centro (De Gennaro libero).

A CORTO DI ORGANICO

Senza due delle tre attaccanti titolari, Diouf e Vasilantonaki, coach Mencarelli ha dovuto rimescolare le carte, schierando in avvio Sartori nel ruolo di opposto, con Negretti sempre dentro in seconda linea. Nel secondo set c’è stato spazio anche per Cialfi e Moneta, mentre nel terzo parziale la UYBA ha provato addirittura a giocare con tre centrali (Stufi nell’inedito ruolo di opposto). La prova delle farfalle è stata generosa, ma dall’altra parte della rete Malinov che si è disimpegnata con precisione, alimentando una super Tomsia (18 punti ed MVP) e una sorprendente Bricio (19, top scorer). Nella metà campo biancorossa buona la prestazione di Martinez (14 punti e 33%), nonostante il naturale sovraccarico dovuto all’assenza degli altri martelli.

TABELLINO

Imoco Volley Conegliano – Unet Yamamay Busto Arsizio 3-0 (25-22, 25-19, 25-15)

Imoco Volley Conegliano: Ortolani ne, Bricio 19, Malinov 2, Tomsia 18, Cella 1, Folie ne, Fiori ne, De Gennaro (L), Danesi 7, Costagrande 5, De Kruijf 10, Barazza ne. All. Mazzanti, 2° Santarelli. Battuta: errori 6, punti 4. Muri 6.

Unet Yamamay Busto Arsizio: Sartori 2, Stufi 5, Signorile 1, Cialfi, Spirito ne, Fiorin 10, Witkowska (L), Martinez 14, Diouf ne, Moneta, Berti 3, Negretti, Pisani 4. All. Mencarelli, 2° Musso. Battuta: errori 4, punti 1. Muri 8.

Arbitri: Rapisarda – Puecher

Spettatori: 4030 (100 da Busto Arsizio)

About Manuel Magarini

Check Also

Bydgoszcz 19 al 24 luglio2016 Campionati Mondiali Juniores di Bydgoszcz , in Polonia - Foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

Filippo Tortu: “Bolt? Meglio Berruti. Datemi Barzagli e Buffon”

Ad Ancona, ad assistere ai Campionati Italiani Assoluti Indoor di atletica, oltre a Gianmarco Tamberi …

Donne Sport di Bracco: il trionfo di Martina Rabbolini

Premiare il talento sportivo, ma anche la perseveranza nel raggiungere i risultati di tutti i …

TC Alberto Bonacossa di Milano: Elena Buffo di Perrero, la prima presidente donna della storia

Elena Buffo di Perrero è la prima presidente donna nella storia del centro tennis Alberto …

Rispondi

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi