Home / Main slider / Softball: niente ISL per il Bovisio Masciago

Softball: niente ISL per il Bovisio Masciago

Il Bovisio Masciago ha deciso di non prendere parte alla prossima stagione della Italian Softball League, la massima divisione nazionale. A comunicarlo, tramite un comunicato ufficiale, è stata la Fibs, la Federazione Italiana Baseball e Softball. Il tutto è risultato della riunione tenutasi sabato 17 dicembre a Bologna, presso il Comitato Regionale FIBS Emilia Romagna.

Bovisio Masciago dice no

Alla presenza del Presidente Marcon e dei Consiglieri Federali Roberta Soldi e Daniela Castellani, si è discusso della stagione 2017 e di quelle successive. In modo da organizzare al meglio l’attività in vista delle Olimpiadi del 2020. Lo Staranzano Stars e il Bovisio Masciago, due delle 16 squadre aventi diritto a prendere parte al prossimo campionato, hanno rinunciato ufficialmente alla Italian Softball League 2017.

Caos calendari

In attesa di apprendere con precisione il numero ufficiale delle formazioni partecipanti, che si conoscerà dopo la data ultima delle iscrizioni del 16 gennaio, e che di conseguenza rende al momento impossibile definire una struttura del campionato 2017, il Presidente federale ha ribadito l’importanza di far crescere il livello del campionato nelle prossime stagioni. Per permettere alle giocatrici italiani di poter arrivare pronte in vista delle Olimpiadi del 2020. Non a caso la Federazione ha proposto di allestire un campionato a girone unico a 10 squadre nel 2019. Domanda che le società hanno approvato dopo una votazione a chiamata.

Si gioca anche di venerdì

Oltre alle tradizionali sabato e domenica, la Federazione ha inserito la possibilità di scendere in campo il venerdì sera. L’idea ha stuzzicato diverse squadre. Pertanto, in accordo fra di loro, potranno giocare su due giorni, venerdì e sabato sera. La stagione di gioco inizierà con la disputa della Coppa Italia. Il campionato si fermerà in occasione del Torneo della Repubblica (primo weekend di giugno). Ma anche del Campionato Europeo (25 giugno – 1 Luglio, a Bollate) e delle Coppe Europee per club (21-27 agosto). Non si fermerà, invece, in concomitanza della disputa del Campionato Mondiale Juniores. In occasione dell’ultima giornata di regular season, previsto per il weekend del 5 agosto, si giocherà in contemporanea al sabato sui campi illuminati. Il calendario, quindi, per questo e per altri motivi (come, ad esempio, per le partite da disputare in Sardegna) non sarà effettuato a sorteggio ma tramite compilazione manuale.

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

TC Alberto Bonacossa di Milano: Elena Buffo di Perrero, la prima presidente donna della storia

Elena Buffo di Perrero è la prima presidente donna nella storia del centro tennis Alberto …

Milan-Fiorentina, Montella: “Vittoria dedicata a Berlusconi, il calcio mondiale gli deve molto”

Quella con la Fiorentina è stata l’ultima partita casalinga del Milan prima del closing. Dalla …

Milan-Fiorentina, Deulofeu: “I fischi per Bacca? Sta facendo un lavoro incredibile”

Il folletto spagnolo Gerard Deulofeu è stato decisivo ancora una volta per il Milan nello …

Rispondi

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi