Home / Ginnastica / Matteo Angioletti si ritira: una vita per la ginnastica
Matteo Angioletti, foto sito FIG
Matteo Angioletti, foto sito FIG

Matteo Angioletti si ritira: una vita per la ginnastica

Si è ritirato ufficialmente dall’attività agonistica Matteo Angioletti. Il 36enne, nato a Monza l’8 novembre 1980, ha fatto parte del Dream Team italiano della ginnastica.

Il saluto del presidente Federale

Anche Riccardo Agabio, presidente della Federazione italiana di ginnastica, ha voluto salutare Matteo Angioletti con una nota ufficiale: “Quello che ho scritto qualche giorno fa in proposito dell’addio all’attività di Elisa Santoni ed Elisa Blanchi vale per un altro grande personaggio del mondo della Ginnastica Azzurra – si legge – che ha scelto, anche lui, di percorrere nuove strade, dopo una lunga militanza nella Nazionale di Artistica Maschile. Sto parlando di Matteo Angioletti, colonna di quel gruppo che passerà alla storia come la squadra dei “Senatori””.

La fine di un altro gruppo vincente

Un altro gruppo granitico, esattamente come le Farfalle, costituito di grandi professionisti che, al pari del buon vino, sono andati migliorando nel corso degli anni. In più di un’occasione l’esperienza ha prevalso sul talento e sull’energia esplosiva di Nazionali più giovani. Si ricorda ad esempio l’impresa ai Mondiali di Stoccarda nel 2007. Quando Matteo Angioletti, insieme a Cassina, Coppolino, Pozzo, Morandi e Busnari riuscirono, contro ogni pronostico, a conquistare la qualificazione ai Giochi di Pechino. Impresa ripetuta quasi in fotocopia al Test Event di Londra del gennaio scorso. A dispetto di Superpotenze economiche e demografiche del calibro di Brasile e Canada, troppo frettolose nel dare l’Italia per spacciata dopo i Mondiali pre-qualificanti di Tokyo. Eppure questa striscia positiva, in verità, durava dal 2003.

Il ricordo di Riccardo Agabio

Ricorda ancora Riccardo Agabio: “Allora, ad Anaheim, un giovanissimo Matteo aiutò i compagni più grandi a riscattare l’esclusione da Sydney, strappando la sua prima partecipazione olimpica, quella di Atene. Tornati dagli Stati Uniti i Senatori non avrebbero più fallito, scommettendo sulla propria longevità e garantendo alla Federazione Ginnastica d’Italia due lustri di successi e grandi soddisfazioni”. Angioletti, pur essendo un ginnasta completo, eccelleva in particolare su tre attrezzi, dividendosi il lavoro con Alberto Busnari. Gli anelli, ai quali ha vinto due titoli italiani e il bronzo nella finale di World Cup a San Paolo 2006. Il volteggio, dove, a parte i cinque allori italiani, è arrivato ad un soffio dalla finale olimpica di Londra, il 28 luglio scorso. Il corpo libero, di cui è stato un buon interprete, assicurando sempre, alle proprie squadre, punteggi determinanti.

Una carriera piena di successi

Cresciuto alla corte di Maurizio Allievi, ha dato il suo contributo affinché la Ginnastica Meda vincesse dieci scudetti. Salutando, nel 2012, dal podio dell’undicesimo. Laureato in Scienze Motorie, ha sempre affiancato allo sport la propria formazione culturale. Riuscendo a non trascurare gli affetti. La moglie Clara gli ha regalato da poco una splendida bambina, Lucia. Otto Mondiali, tre Olimpiadi, all’età di 32 anni viene voglia di affrontare nuove sfide.

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Inter-Betis Siviglia

Inter-Betis Siviglia: probabili formazioni e streaming diretta Tv

L’Inter si sta preparando all’ultima amichevole estiva prima della partenza del campionato in programma nel …

Canoa: Idroscalo, confermati i campionati italiani 2017

L’Idroscalo c’è, Milano pure. E la canoa decide, ancora una volta, di affidarsi al bacino …

Massimiliano Allegri

Massimiliano Allegri: dalla gavetta all’ossessione per la Champions

Massimiliano Allegri, che si appresta ad affrontare la quarta stagione alla guida della Juventus, festeggia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi