Home / Main slider / Revivre Milano-Gi Group Monza: tutte le anticipazioni

Revivre Milano-Gi Group Monza: tutte le anticipazioni

In programma lunedì 26 dicembre al PalaYamamay Revivre Milano-Gi Group Monza. Terza giornata di ritorno, un ottimo modo per festeggiare Santo Stefano.

MATCH D’ANDATA

All’andata il Gi Group Monza sfatò dopo sette precedenti il tabù casalingo del derby lombardo. Con un netto 3-0 i monzesi vinsero il derby numero 8. Spinti da un ottimo Hirsch (17 punti) e da una prestazione collettiva molto efficace. Per la Revivre fu la prima di una serie di gare in cui gli infortuni ed il problema di salute di Todro Skrimov hanno minato tutto il girone di andata. Fu la prima di Angel Dennis che chiuse con 10 punti.

REVIVRE MILANO

La preparazione del derby di ritorno contro Monza è stata sicuramente differente per la Revivre Milano rispetto all’andata. I 4 punti conquistati nelle due gare di apertura del girone di ritorno, la squadra al completo ed una qualità di allenamenti decisamente in crescita portano De Togni e compagni con maggiore consapevolezza alla sfida. Tutti disponibili per coach Luca Monti, sinonimo che la squadra sta bene. Pronta a prendersi la rivincita contro i vicini di casa.

GI GROUP MONZA

Una sconfitta contro la Lube ed una vittoria contro Vibo Valentia. Inizio del girone di ritorno della Gi Group Monza fotocopia di quello d’andata. Settima, la squadra di Falasca che naviga nella metà alta della classifica con 22 punti. Arriva da una vittoria sudata contro la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. A minare la serenità del gruppo monzese la notizia in settimana della rescissione del contratto con Marcello Forni per “comportamenti personali non in linea con i principi societari”. Fromm e Hirsch sono i due terminali offensivi principali del Gi Group. Con la regia di Nikola Jovovic che sfrutta bene anche la coppia di centrali formata da Beretta e Verhees.

DICHIARAZIONI PRE-PARTITA

Alessandro Tondo (Revivre Milano): “Inutile dire che ci sono grandi attese nei confronti di questa partita. È un derby: è normale ed è giusto che sia così. Guardando la classifica si potrebbe notare una netta differenza tra le due squadre: loro in piena lotta playoff e noi penultimi. Tuttavia, il momento per noi è buono… con le ultime due ottime prestazioni, abbiamo ritrovato entusiasmo e voglia di vincere e ribaltare la situazione. Adesso finalmente si può contare sul lavoro di tutti, essendo la squadra a completa disposizione. Dall’altra parte del campo troveremo una formazione molto motivata e decisamente ben organizzata, che quando gioca in scioltezza esprime davvero un gran bel gioco. Sarà compito nostro evitare che gli avversari possano trovare queste sicurezze e cominciare a pressarli dal primo pallone. Inoltre, essendo un derby, secondo me anche la cornice di pubblico non potrà essere da meno: la battaglia sarà anche sugli spalti. Mi aspetto grande affluenza in questo Santo Stefano al PalaYamamay”.

About Manuel Magarini

Check Also

PWC’s Rugby Monza-Colorno Rugby: cronaca, commento e tabellino

Il PWC’s Rugby Monza ottiene un altro scalpo eccellente. Sconfitte all’andata, le brianzole superano la …

Calzedonia Verona-Revivre Milano: cronaca, commento e tabellino

Non basta la grande prova dell’ex Starovic (30 punti) alla Revivre Milano per fare punti …

Saugella Team Monza–Pomì Casalmaggiore: cronaca, commento e tabellino

Sogni infranti senza alcuna pietà per il Saugella Team Monza. Alla prima gara casalinga del …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi