Home / Main slider / Revivre Milano-Gi Group Monza: cronaca, commento e tabellino

Revivre Milano-Gi Group Monza: cronaca, commento e tabellino

Esattamente come all’andata vittoria facile del Gi Group Monza sulla Revivre Milano. 3-0 il netto parziale al PalaYamamy di Busto Arsizio.

GARA

La squadra di Miguel Angel Falasca intasca i tre punti giocando una partita ordinata, con pochi errori e con una buona attenzione a muro e difesa. Ma soprattutto il Gi Group Monza sfrutta la serata contratta della Revivre Milano che sbaglia soprattutto in fase di attacco. Solo nel terzo set De Togni e compagni riescono a stare vicini agli ospiti, ma non è bastato per tentare di riaprire la gara. La squadra di Falasca, di contro, mostra di essere più concreta e sciolta rispetto a Milano, trovando in Hirsch (16) e Fromm (12) i soliti mattatori in attacco e in Nikola Jovovic, MVP a fine gara, il perfetto regista del gruppo. Per la Revivre, Starovic e Skrimov sono gli unici a raggiungere la doppia cifra (11 e 10 punti rispettivamente).

DICHIARAZIONI

Riccardo Sbertoli (Revivre Milano): “Abbiamo fatto due partite identiche con Monza, sia all’andata che al ritorno. Li soffriamo in tutti i fondamentali. Facciamo fatica ovunque, in attacco, in alzata, in ricezione, a muro. Onore a loro per trovare contro di noi prestazioni come quelle di stasera. Mi lascia perplesso la nostra gara: arrivavamo da due partite ottime e in settimana ci siamo allenati bene ed eravamo penso pronti”.

Nikola Jovovic (Gi Group Monza): “Oggi abbiamo giocato una partita con entusiasmo. Nella pallavolo puoi essere più forte o alla pari come credo lo siamo noi e Milano ma ci vuole anche l’entusiasmo di entrare in campo e giocare bene come abbiamo fatto noi stasera. Loro sono entrati molto contratti in campo, sono sempre stati sotto ed è difficile giocare così. Ringrazio la mia squadra che stasera ha giocato alla grande, ha attaccato al cento per cento tutti i palloni anche quando non erano perfetti”.

Revivre MILANO – Gi Group MONZA 0-3 (17-25, 20-25, 22-25)

Revivre MILANO: Cortina (L), Hoag 6, Galaverna 2, Sbertoli 2, Tondo, Skrimov 10, Nielsen n.e., Rudi (L) n.e., De Togni 5, Galassi 2, Bonfinfante n.e., Starovic 11, Marretta 1. All. Monti
Gi Group MONZA: Fromm 12, Dzavoronok n.e., Daldello n.e., Galliani n.e., Rizzo (L), Jovovic 6, Terpin 2, Botto 6, Verhees 4, Beretta 4, Hirsch 16. All. Falasca
NOTE: REVIVRE MILANO: 3 muri, 4 ace, 17 errori in battuta, 44% in attacco, 47% (22% perfette) in ricezione. Gi Group MONZA: 7 muri, 4 ace, 14 errori in battuta, 62% in attacco, 49% (30% perfette) in ricezione. Arbitri: Boris-La Micela. MVP: Nikola Jovovic.

About Manuel Magarini

Check Also

HC Milano Quanta: 5-2 all’Olomuc e mette in bacheca la President Cup

Passa in archivio la stagione europea dell’HC Milano Quanta, che sul proscenio continentale conquista la …

Coppa Cev, Unet Yamamay Busto Arsizio: prevale 3-1 in Ungheria e si avvicina alle semifinali

Conquista un successo preziosissimo la Unet Yamamay Busto Arsizio. Nel caldissimo Békéscsabai Városi Sportcsarnok di …

Sab Grima Legnano: combatte come un leone ma alla fine deve arrendersi a Pesaro

La SAB Grima Legnano cade ancora contro una dominante MyCicero Pesaro. Al PalaBorsani perde in …

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi