Home / Main slider / Saugella Team Monza: Montichiari scalpita
Simona Arcangeli, Saugella Team Monza
Simona Arcangeli, Saugella Team Monza

Saugella Team Monza: Montichiari scalpita

Con la seduta di pesi di questa mattina, ha preso il via il lavoro del Saugella Team Monza nel 2017. Dopo la vittoria sul Club Italia per 3-1 conquistata il 26 dicembre, le monzesi sono pronte a prepare la prossima. Contro la Metalleghe a Montichiari, in programma il 15 gennaio. L’intento è firmare il quarto successo stagionale, di vitale importanza per la corsa salvezza.

L’attesa

In attesa di tornare in campo in campionato, le ragazze di Delmati manterranno alto il ritmo di lavoro. Doppia seduta di allenamento tra pesi e tecnica nella giornata di oggi, lavoro alternato tra palestra e campo nella giornata di giovedì e sabato, una seduta tecnica mercoledì, il tutto impreziosito da un allenamento congiunto con la squadra di serie A2 Millenium Brescia prevista per dopodomani, giovedì 5 gennaio, alle ore 15.00 (inizio riscaldamento), al Palazzetto dello Sport di Monza, ingresso gratuito aperto al pubblico.

La carica di Davide Delmati

“Dalla settimana precedente a Capodanno abbiamo iniziato un lavoro intenso dal punto di vista fisico con il preparatore atletico Silvio Colnago – commenta il primo allenatore del Saugella Team Monza, Davide Delmati -. L’idea è quella di creare una solida base che potrà esserci utile in questa seconda parte di campionato che è praticamente concentrata in tre mesi. Dalla prossima settimana, poi, andremo a scemare i carichi in palestra per tornare a focalizzarci sulla tecnica: l’allenamento con Brescia, infatti, servirà ad associare il lavoro dei pesi con il gioco e, chiaramente, a non farci perdere il ritmo partita. Stare bene fisicamente e accumulare energia sono i nostri obiettivi di questo periodo, caratteristiche necessarie per la prossima sfida di campionato contro Montichiari”.

Un 2016 da incorniciare

Dal punto di vista delle statistiche di squadra il Saugella Team ha chiuso il suo 2016 nel migliore dei modi. 680 punti totali di squadra (settimo posto in classifica generale, comanda Casalmaggiore con 792). 42 ace (ottavo posto in classifica, prima Casalmaggiore con 65). 395 ricezioni perfette (primo posto, seconda Scandicci con 377). 91 muri vincenti (ottavo posto, prima Casalamaggiore con 128). Numeri interessanti al giro di boa della prima stagione assoluta nella massima categoria della pallavolo rosa nazionale. Anche i numeri individuali delle brianzole possono considerarsi incoraggianti. Maria Segura è la miglior realizzatrice (133 punti, prima Egonu del Club Italia con 264) e la top-ace della squadra (15 ace, quinto posto in classifica, comanda Meijners di Scandicci con 24). Freya Aelbrecht continua ad essere la più prolifica a muro: 24 (decima in classifica, prima Ferreira da Silva di Scandicci con 47).

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Ufficio Stampa Lasiria Stable

Roberto Rotatori: da cavallerizzo a Dirigente Tecnico

Il famoso cavaliere di Completo, è una delle figure più competenti nel panorama dell’equitazione italiana …

FIPAV - Comitato Territoriale di Milano Monza Lecco

Pallavolo: Vittorio Veneto e Segrate campioni Under 14 e Under 13

Si sono disputate oggi a Brugherio le finali territoriali di pallavolo maschile delle categorie Under …

Ufficio Stampa Rhinos Milano

Football americano: Rhinos super, Seamen Milano ko nel derby

Il derby di Milano fra Seamen e Rhinos si è conculso con la vittoria dei …

Rispondi

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi