Home / Main slider / Powervolley Milano: Civitanova non fa paura
Powervolley Milano
Powervolley Milano

Powervolley Milano: Civitanova non fa paura

Anticipo televisivo per la Revivre Milano per la quinta giornata del girone di ritorno della SuperLega UnipolSai. Venerdì 6 gennaio 2017 alle 18.30 le telecamere di RAI Sport 1 sono posizionate all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche per riprendere la gara tra i primi in classifica della Cucine Lube Civitanova e la Revivre Milano.

LA GARA DI ANDATA

Risultato: Revivre MILANO – Cucine Lube CIVITANOVA 0-3 (18-25, 19-25, 21-25)
Juantorena e compagni passarono con facilità al PalaYamamay di Busto Arsizio nella gara di andata. 0-3 il risultato finale per i marchigiani che imposero la propria forza. E sfruttarono a pieno anche le numerose assenze della Revivre Milano. Che, oltre alle assenze annunciate di Todor Skrimov e Riccardo Sbertoli, all’ultimo momento dovettero fare a meno anche di Sasha Starovic e Giorgio De Togni. Quattro assenze importanti per la squadra di Luca Monti che comunque ha dato del filo da torcere alla Lube.

REVIVRE MILANO

Dopo il rientro dalla trasferta di Vibo Valentia, l’ultima del 2016, la Revivre Milano si è concessa qualche giorno di pausa. Che ha rigenerato la squadra che si è lasciata alle spalle la delusione delle ultime due gare del vecchio anno. Ed è pronta per affrontare un 2017 con spirito differente. De Togni e compagni si presenteranno a Civitanova al completo. Una costante positiva per la Revivre che ora deve cercare continuità nel lavoro in palestra. Contro La Lube la Revivre giocherà sciolta, senza pressione come è avvenuto all’andata. E come ha fatto contro Modena nel girone di ritorno, tentando di strappare punti come successo contro i canarini.

Sasha Starovic (Revivre Milano)

“La Lube è una delle squadre più in forma del momento ed il primo posto in classifica è la dimostrazione che stanno bene e che stanno giocando ad alto livello. Non avremo nulla da perdere contro di loro, giocheremo sciolti e proveremo a toglierci quella tensione che ci ha colpito nelle ultime due giornate contro Monza e Vibo Valentia. Dobbiamo trovare un nostro gioco, un nostro ritmo come dimostrato nelle prime due gare del girone di ritorno dove siamo riusciti anche a strappare un punto in casa di Modena. Il 2017 spero che sia un anno diverso per noi: dobbiamo riuscire a dimostrare il nostro valore già a partire dalla gara contro la Lube per poi continuare fino alla fine della Regular Season”.

GLI AVVERSARI

Prima in classifica al termine del girone di andata, la Cucine Lube Civitanova sta dimostrando dal giro di boa di essere una delle squadre più in forma dell’ultimo periodo. Quattro successi da tre punti consecutivi nelle gare che hanno aperto il ritorno, con Monza, Piacenza, Latina e Sora. Che hanno dovuto cedere alla forza di Juantorena e compagni. Gianlorenzo Blengini ha a disposizione l’intera rosa, soprattutto ora può contare anche sul rientrante Jiri Kovar. Funestato nel 2016 da una serie di infortuni che lo hanno tenuto lontano dal campo da gioco.

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d’adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l’hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

vero volley

Il Saugella Team Monza al tie-break: solo un punto contro Pesaro

Monzesi sotto nei primi due giochi, poi brave poi a risalire la china ma incapaci …

Kakà a Casa Milan: “Cosa farò se dovessi smettere di giocare…”

Grande tutto nel suo glorioso passato per il Milan. Ricardo Kakà ha fatto visita ai …

vero volley

Oleg Plotnytskyi nuovo martello del Gi Group Team Monza

MVP dei campionati Europei Under 20 del 2016, tra i prospetti più interessanti del volley …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi