Home / Football Americano / Rhinos Milano: ingaggiato Jeremiah Allison
Jeremiah Allison, foto sito Rhinos Milano
Jeremiah Allison, foto sito Rhinos Milano

Rhinos Milano: ingaggiato Jeremiah Allison

Loading...

I Rhinos Milano hanno annunciato l’ingaggio di Jeremiah Allison per la stagione 2017. Oltre a difendere lo scudetto conquistato l’anno scorso, i Rhinos Milano saranno impegnati anche in Europa. Nella Europe Football League (EFL), dove al primo turno arriveranno a Milano i Nizza Dolphins l’8 aprile. Per poi giocare il 6 maggio a Badalona contro i Dracs.

Rhinos Milano, arriva Jeremiah Allison

Un doppio impegno necessità di un roster profondo. E, come consentito da regolamento, i Rhinos Milano hanno deciso di ingaggiare il LB USA prodotto di Washington State solo per i match di ECL. Allenato da Mike Leach ai Cougars e da Ken Wilson, ex allenatore LB dei Nevada Wolfpack di Jonathan McNeal e Chris Ault, Jeremiah ha chiuso il suo anno Senior (2015) a Washington State giocando 13 partite con 97 tackle (7.5 a partita) con una media di 5.5 nella categoria “Tackle For Loss”, queste le sue prime parole da Rhinos.

L’intervista

Quando sei stato contattato dai Rhinos e quale è stata la tua reazione?
JA: Quando il Presidente D’Ascenzo ero un po’ confuso perché sul display del telefono mi era apparso un +32! Era la prima volta che ricevevo un messaggio internazionale, ma quando ha detto che avrei avuto la possibilità non solo di vedere l’Italia ma di giocare a football e insegnarlo, sapevo che l’occasione era troppo buona per non lasciarla scappare.

Quali sono stati i motivi che ti hanno spinto ad accettare l’offerta Rhinos?
JA: Coach Ault è una leggenda e già ai tempi di Nevada mi cercava, quindi nutro un grande rispetto nei suoi confronti. Inoltre, l’allenatore Ken Wilson, il mio LB coach a Washington, mi ha informato dicendo che sarebbe stata una buona occasione per continuare a fare qualcosa che amo fare insieme a vedere questo bel mondo.

Chi è stata la prima persona che hai contatto?
JA: Quando ho ricevuto la notizia la prima persona che ho chiamato è stata la mia madrina Koko Boyd e mia sorella Mary Allison. Naturalmente ho mandato un sms all’allenatore Wilson per ringraziarlo.

Il nuovo che avanza

Che tipo di giocatore è Jeremiah Allison e cosa i tifosi Rhinos si aspetteranno?
JA: Jeremiah è uno duro, sono sempre in giro per il campo per lasciare il mio marchio sul gioco. Il gioco del football è un gioco divertente da giocare e si deve godere in ogni momento.

Campioni d’Italia in carica con titolo da difendere e sfida Europea, sei pronto?
JA: Certo che sono pronto. Ho finito la mia carriera collegiale con una grande vittoria sui Miami Hurricanes al Big Bowl. E voglio cercare di continuare quella striscia. Indosso il mio anello del Big Bowl con orgoglio. L’obiettivo è quello di essere un 1/11 per contribuire alla squadra in ogni modo possibile e rendere i giocatori intorno a me migliori.

Sarai impiegato solo per la ECL, come vedi questo impiego limitato?
JA: Sto ancora avvolgendo la mia mente intorno all’idea che uno come me avrà l’opportunità di giocare il gioco che amo in un altro paese. Sono solo un ragazzo che viene dalla città di Los Angeles che sta vivendo un sogno.

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Olimpia Milano, G2 QF Playoff, riscatto al forum

Vittoria importantissima per le scarpette rosse in gara 2. Gli uomini di coach Repesa, dopo …

Mattia Binda dei Seamen Milano, foto Dario Fumagalli

Football americano: Seamen Milano ko, la vetta s’allontana

I Seamen Milano sono stati battuti 17-14 dai Panthers Parma in una gara valida per …

Marco Bonfiglio, foto Facebook

Marco Bonfiglio: vinta la Euchidios Race

Loading... L’ultramaratoneta milanese Marco Bonfiglio ha vinto la Euchidios Race, maratona disputatasi in Grecia. Per …

Rispondi

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi