Home / Hockey / Milano Quanta: una scatenata dozzina
HC Milano Quanta
HC Milano Quanta

Milano Quanta: una scatenata dozzina

Non poteva sperare in una serata migliore il Milano Quanta che, grazie al successo casalingo contro i Vipers Asiago e complice anche la sconfitta rimediata ai rigori dal Cittadella nel big match contro Monleale, si riporta in testa alla classifica, in solitaria.

Milano Quanta, vetta in solitaria

Gara magistralmente condotta dal Milano Quanta che dilaga sulla pista di casa, come conferma il 12-0 finale. Ennesimo importante successo per i rossoblu che si confermano una corazzata: attacco più prolifico del campionato, ben 104 le reti messe a segno da inizio anno, nonché miglior difesa, come attestano le sole 22 reti subite e lo shutout di sabato sera.

La partita

È Belcastro ad aprire le marcature all’8’. Ferrari raddoppia, su assist dell’attaccante bolzanino. Le altre reti del primo tempo portano la firma di capitan Banchero, Ronco, Buggin e Lievore (doppietta). Nella ripresa è ancora il Milano ad essere protagonista in pista come confermano i 5 gol siglati in sequenza dal solito Belcastro (doppietta), Comencini, Bellini e Banchero. Da segnalare l’alternanza tra i pali dei due portieri rossoblu: a Mai, infatti, subentra il giovane Tononi.

Le voci dei protagonisti

Nel post partita è grande la soddisfazione in casa rossoblu, per il successo casalingo e per la vetta ritrovata. A commentare quanto successo è Bryan Belcastro: “Abbiamo gestito bene la gara, senza subire nulla. Siamo tornati in vetta e vogliamo rimanerci”.

Il tabellino

HC MILANO QUANTA – ASD ASIAGO VIPERS INLINE HOCKEY: 12-0 (7-0)
HC Milano Quanta: Mai M, Tononi M, Delfino A, Viero F, Barsanti M, Bellini A, Buggin R, Lievore F, Lettera A, Rigoni F, Comencini A, Ferrari E, Belcastro B, Banchero E, Ronco L
ASD Asiago Vipers Inline Hockey: Stella, Olando, Berthod T, Basso S, Sica R, Rigoni N, Zenobini L, Stella S, Petrone G, Munari N, Schivo R, Stella A, Rigoni M
Marcatori: 8’37” Belcastro B, 14’16” Ferrari E, 19’54” Banchero E, 21’26” Ronco L, 22’05” Buggin R, 23’07” Lievore F, 23’40” Lievore F, 26’28” Belcastro B, 27’39” Comencini A, 30’23” Belcastro B, 32’11” Bellini A, 35’19” Banchero E

Classifica
Milano Quanta 32 punti (12 partite)
Cittadella HP 31 punti (12 partite)
Sportleale Monleale 30 punti (12 partite)
Zardini Cus Verona Hockey 28 punti (12 partite)
Ghosts Padova 16 punti (12 partite)
Asiago Vipers 15 punti (11 partite)
Ferrara Hockey 15 punti (12 partite)
Libertas Forlì 13 partite (12 partite)
Diavoli Vicenza 10 punti (12 partite)
Lepis Piacenza 5 punti (11 partite)
Mammuth Roma 0 punti (12 partite)

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

HC Milano Quanta: 5-2 all’Olomuc e mette in bacheca la President Cup

Passa in archivio la stagione europea dell’HC Milano Quanta, che sul proscenio continentale conquista la …

Basket in carrozzina: UnipolSai bissa il successo in Coppa Italia

La UnipolSai solleva la Coppa Italia 2017 e conferma il sigillo conquistato nel 2016. Quarto …

Olimpia Milano, LBA, mantenuta l’ imbattibilità casalinga

Ennesima vittoria casalinga per le scarpette rosse in LBA. Una stanca EA7 riesce ad avere …

Rispondi

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi