Lavori al Palalido, foto da Twitter

Le Next Gen ATP Finals di tennis si terranno nel mese di novembre 2017 a Milano, con l’idea di farle ospitare al Palalido che potrebbe presto diventare realtà. Perché i lavori all’impianto di Piazza Stuparich sono ripartiti e, secondo i ben informati, potrebbero addirittura essere conclusi a brevissimo. Tanto da concedere al Comune la struttura per l’evento novembrino in questione.

Le Next Gen ATP Finals a Milano

Nel giorno della presentazione della Next Gen ATP Finals Sergio Palmieri, da poco eletto presidente del comitato regionale FIT Lombardo, aveva sognato. Ad occhi aperti: “Sarà l’evento clou della Lombardia, come il Foro Italico è l’evento per il tennis italiano. La sede ideale sarebbe il Palalido, ma bisognerà capire lo stato dei lavori. Altrimenti valuteremo le alternative nella città, per poi proporle all’ATP“. Ora pare che il sogno possa diventare realtà. E che quella chimera ad occhi aperti possa materializzarsi a breve, brevissimo. La Next Gen ATP Finals sarà un evento che ospiterà i migliori otto prospetti del tennis mondiale. Proprio come accade per i grandi.

Palalido, ti amo e ti odio

I lavori al Palalido erano fermi da mesi. A dicembre 2016, poi, il Tribunale ha autorizzato il subentro del consorzio Kostruttiva proprio nella realizzazione e nella finalizzazione dei lavori di costruzione del palazzetto polifunzionale. C’è chi mugugna, perché sarebbe troppo tardi per l’appuntamento già citato, in programma dal 7 all’11 novembre. Però, terminati i lavori di pulizia del precedente cantiere, la fine dei nuovi è prevista per settembre 2017, con l’apertura definitiva nella Primavera 2018. Prima bisognerà rispettare le norme di sicurezza e procedere con i collaudi. E da lì si potrà finalmente usare un impianto da 5.500 posti. Che dovrebbe ospitare manifestazioni sportive indoor ma anche concerti. Se tutto andrà bene, dunque, le Next Gen ATP Finals si terranno al Palalido. Visto che Milano ha un contratto con l’ATP di cinque anni.

Luca Talotta
luca.talotta@gmail.com
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

2 thoughts on “Le Next Gen ATP Finals di Milano al Palalido”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.