Home / Calcio / Altro Calcio / Renate-Carrarese: cronaca, commento e tabellino
Giocatore di calcio, foto Pixabay

Renate-Carrarese: cronaca, commento e tabellino

Tre, i gol di Florian in stagione. Tre come i punti che il Renate conquista oggi pomeriggio contro la Carrarese, interrompendo un  digiuno di quasi 40 giorni. Messa un’ipoteca quasi definitiva sul discorso salvezza.

Primo tempo

E’ il Renate a partire col piglio propositivo. Gli apuani si coprono, cercano di ripartire con la velocità di Floriano, ma al 12′ rischiano grosso quando Vannucci, al termine di uno scambio con Scaccabarozzi, calcia col piattone destro da favorevole posizione. Ancora pantere pericolose al minuto 13: cross perfetto da sinistra di Vannucci, torsione aerea di Marzeglia con sfera poco sopra la traversa. Al 35′, il “Città di Meda” si illude. Sugli sviluppi di un calcio di punizione da destra, la difesa carrarina libera al limite, Scaccabarozzi carica il destro che, dopo una deviazione, gonfia la rete… esterna. Finale di frazione in assoluto crescendo. Al 40′ Cincilla è super nel dire no al destro piazzato da Finocchio, al 42′ Marzeglia di testa sfrutta in malo modo un altro perfetto traversone di Vannucci. Ma l’occasionissima è di marca Carrarese, con una triangolazione rapida in area che porta Floriano a colpire il palo con un sinistro pressochè chirurgico. Prima di andare al riposo, c’è ancora spazio per un brivido, e stavolta a correrlo sono gli sopiti, sulla sventola mancina di Vannucci che fa la barba al palo prima di spegnersi sul fondo.

Secondo tempo

Come nella prima frazione, le pantere partono in modo convincente. Al 2′, strepitosa volata di 60 metri di Anghileri, palla sul secondo palo per Scaccabarozzi, che con il destro in corsa non inquadra lo specchio di porta. Intanto, la Dea Bendata volta le spalle anche a Palma, vittima di un problema muscolare al 4′. Gli uomini di Foschi provano comunque a fare partita, trovando sulla loro strada una Carrarese ben compatta. Alla mezzora ecco la svolta positiva di un match complicatissimo. Lavagnoli la mette nello spazio per Dragoni, che intelligentemente da tergo serve Florian, la cui zampata prende in controtempo Lagomarsini per l’1-0. L’occasione per impattare, la Carrarese la costruisce a un minuto dal recupero. Azione convulsa, dove la retroguardia di casa non riesce a liberare positivamente, dando a Floriano la chance di calciare a rete. Il sette gialloblu però colpisce di esterno, con sfera abbondantemente sul fondo.

RENATE – CARRARESE 1-0
RENATE (4-3-3): Cincilla; Anghileri, Di Gennaro, Teso, Vannucci; Palma (4′ st Graziano), Pavan, Scaccabarozzi (23′ st Dragoni); Lavagnoli, Marzeglia (39′ st Mora), Florian. A disposizione: Merelli, Schettino, Malgrati, Savi, Bizzotto. All. Foschi
CARRARESE (4-3-1-2): Lagomarsini; Rampi, Benedini, Battistini, Foglio; Torelli (23′ st Bastoni), Petermann (33′ st Rolfini), Rosaia (36′ st Galloppa); Cristini; Finocchio, Floriano. A disposizione: Saloni, Migliavacca, Amico, Galloppa, Marabese, Dell’Amico, Gentili. All. Firicano
ARBITRO: Sig. Paterna di Teramo (Sig. Nuzzi di Valdarno – Sig. Meocci di Siena)
RETE: 30′ st Florian
NOTE: Giornata fredda e piovosa con forti raffiche di vento, terreno di gioco ai limiti della praticabilità. Ammonito Cristini (C). Calci d’angolo: 9-3 Renate. Recupero: 1′ pt + 4′ st. Spettatori: 200 circa.

About Manuel Magarini

Check Also

Ibrahimovic

Italia-Svezia a San Siro senza Ibrahimovic: “Ho fatto la mia storia in nazionale”

Si avvicina Italia-Svezia che lunedì 13 deciderà chi tra le due squadre parteciperà ai mondiali …

diletta leorra

Da Sky Sport a Radio 105: Diletta Leotta in versione cantante

Segni particolari: quasi 2 milioni di follower su Instagram, una passione per lo sport praticato, …

Fuorigioco: cos’è e in quali sport esiste

È molto probabile che almeno una volta nella vostra vita abbiate posto o vi siate …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi