Due anni di consolidamento in Serie B e ora il raggiungimento delle Final Eight di Coppa Italia di calcio a 5, massimo obiettivo tecnico finora raggiunto. Ne è passata di acqua sotto i ponti per i Saints Pagnano, che da quell’estate del 2003, quando la squadra vide la luce grazie all’iniziativa di un gruppo di amici; da lì i biancorossoneri cominciarono ad inanellare una serie di vittorie che portarono la squadra subito ai vertici della classifica. Dopo un’esaltante testa-a-testa con il Livigno, i Saints, al loro primo tentativo vinsero meritatamente il campionato di serie D passando in C2.

Calcio a 5, la favola Saints Pagnano

Ora, invece, l’approdo alla Final Eight di Augusta, in provincia di Siracusa. Si comincia venerdì 17 marzo con la sfida dei quarti di finale; poi sabato spazio alle semifinali e domenica alla finale, che verrà trasmessa in diretta su Sportitalia.
Per la piccola Saints Pagnano il salto è imponente: dalla piccola Merate, dove la squadra gioca, alla prova della Final Eight della Coppa Italia. E pensare che finora il massimo era stata la conquista, nel 2011/2012, della Coppa Italia regionale nella finale contro il Bergamo e della vittoria del campionato di C1 e relativo storico approdo ai Campionati Nazionali. Ora il sogno continua.

Luca Talotta
luca.talotta@gmail.com
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.