Terza tappa di World Series in Russia per gli azzurri dei tuffi. Dal 31 marzo al 2 aprile la selezione nazionale sarà a Kazan per partecipare alla penultima tappa del circuito mondiale, che si concluderà a Windsor, in Canada, dal 21 al 23 aprile. La rappresentativa partirà il 28 marzo alla volta della città russa. Prima della partenza per Kazan, dal 23 al 27 marzo a Roma per gli atleti che parteciperanno alla tappa di World Series è previsto un raduno collegiale, gestito da Oscar Bertone.

Elena Bertocchi, da Milano a Kazan

Tra gli atleti che sono stati convocati, spicca la presenza anche di Elena Bertocchi, atleta dell’Esercito e di quella Canottieri Milano orgoglio del territorio milanese e non solo, che sarà al via della prova di sincro dal trampolino di tre metri. Dopo le ultime uscite di spessore, su tutte l’argento dal trampolino di un metro agli Europei di Londra 2016, un’altra tappa di avvicinamento verso quelle Olimpiadi di Tokyo 2020 dove potrà davvero recitare un ruolo da protagonista.

Gli altri convocati

Assieme a lei, un gruppo di atleti di primissimo spessore: Giovanni Tocci (Esercito/Cosenza Nuoto) trampolino sincro 3 metri, Francesco Porco (Cosenza Nuoto) trampolino sincro 3 metri, Maico Verzotto (Famme Oro/Bolzano Nuoto) sincro misto 3 metri e piattaforma sincro mista, Noemi Batki (Esercito/Triestina Nuoto) piattaforma sincro mista.

Luca Talotta
luca.talotta@gmail.com
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.