Home / Calcio / Altro Calcio / Racing Roma-Giana Erminio: cronaca, commento e tabellino
Rete da calcio, foto Flickr

Racing Roma-Giana Erminio: cronaca, commento e tabellino

Due gol annullati e due traverse. Se la ride poco una Giana Erminio, che, pur propositva nel gioco, pareggia soltanto in casa della Racing Roma, ultima in classifica.

Primo tempo

La gara si disputa su un terreno in pessime condizioni e per il primo quarto d’ora le due formazioni, schierate in maniera speculare, si studiano senza riuscire a giocare palla a terra. Al 25’ il cross di Augello pesca Bonalumi in area, che di testa sfiora il gol del vantaggio. Passano due minuti e lo stesso difensore devia in rete un traversone di Pinardi, ma l’assistente aveva già alzato la bandierina del fuorigioco. Scivolata la prima mezzora Iovine serve Okyere, sfortunato nel centrare la traversa. E’ assedio alla porta nemica e al 40’ l’insistenza viene premiata. Pinardi lancia lungo per Bruno, che spalle alla porta protegge palla e appoggia a Iovine. E l’esterno timbra il suo primo gol in maglia Giana. Il pareggio arriva subito. Ricciardi calcia una punizione direttamente dalla trequarti, Viotti respinge soltanto e De Sousa fa pari e patta.

Secondo tempo

Stessi ventidue in campo al rientro dagli spogliatoi. Al 6’ quarto corner per la Giana con Pinardi che crossa in area, Bonalumi   schiaccia di testa in area e Perico che insacca in rete, ma il gol viene annullato per fuorigioco. Gli ospiti insistono e Iovine quasi realizza un golazo dal limite, respinto vicino alla linea da un difensore romano. Bruno è scatenato e al 29’ raccoglie l’assist di Perna e da posizione defilata colpisce in pieno la traversa. 120” dopo Augello batte una velenosa punizione e Iovine nella mischia batte la palla in rete, ma il gol viene annullato per fuorigioco. Al 42’ punizione per il Racing dai 25 metri: Ricciardi tocca per De Sousa, che scaglia di potenza in porta e Viotti con una grandissima parata proprio sotto la traversa manda in angolo. Il Racing Roma chiude all’attacco, ma al termine dei 3’ di recupero le due formazioni si dividono la posta in palio.

Tabellino

RACING ROMA-GIANA ERMINIO 1-1

Racing Roma (4-3-1-2): Reinholds, De Sousa, Ungaro, Vastola, Majtan (Calabrese 38’ st), Bigoni, Ricciardi, Caldore, Corticchia (Pollace 33’ st), Paparusso, D’Attilio (Selvaggio 23’ st). A disp: Savelloni, Macellari, Selvaggio, Steri, Massimo, Calabrese, Testi, Pollace, Maestrelli, Loglio, Frison. Allenatore: Giuliano Giannichedda

Giana Erminio (3-4-1-2): Viotti, Perico, Bonalumi, Montesano, Iovine, Marotta, Pinardi, Augello, Chiarello (Appiah 33’ st), Bruno, Okyere (Perna 24’ st). A disp: Sanchez, Sosio, Rocchi, Biraghi, Capano, Pinto, Perna, Ferrari, Appiah. Allenatore: Cesare Albè

Direttore di gara: Signor Giosué Mauro D’apice di Arezzo. Assistenti: Signori Lorenzo Li Volsi di Firenze e Alessio Berti di Prato

Marcatori: Iovine 40’ pt, De Sosusa 43’ pt

Recupero: 0’ pt, 3’ st

Angoli: 4-12

Ammoniti: Bigoni 15’ st, Caldore 27’ st

About Manuel Magarini

Check Also

Ufficiale Renate: Roberto Cevoli è il nuovo allenatore

Roberto Cevoli è il nuovo allenatore del Renate. Dopo essersi separato da Luciano Foschi, il club brianzolo si …

Nike Ordem V

Serie A 2017/2018: ecco il pallone ufficiale, la fotogallery

L’attesa era tanta, perché come ogni anno quando arriva la “novità” è fattore d’interesse continuo. …

Pordenone-Giana Erminio: cronaca, commento e tabellino

Game over Giana. Al Bottecchia di Pordenone i biancazzurri perdono 3-1 ed escono dai play-off, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi