Si prospetta un cambiamento davvero rilevante in casa Milan, protagonista finora di una stagione caratterizzata da alti e bassi. La società rossonera è infatti pronta a dare l’addio a Vincenzo Montella per mettere in atto un ritorno in panchina davvero clamoroso. Il club punta a dare una nuova possibilità a Clarence Seedorf, che nei pochi mesi trascorsi sulla panchina del Milan ormai tre anni fa aveva fatto decisamente male.

Calciomercato Milan: Seedorf punta al riscatto

L’ex numero dieci aveva guidato il Milan nel girone di ritorno della stagione 2013-2014 prendendo la squadra quando era quasi al limite della retrocessione. “Il Professore” era poi riuscito a portarla al quarto posto in considerazione dei punti realizzati nella sua gestione (ottavo posto complessivo). Troppe polemiche dovute ad alcune sue “stranezze” fuori dal campo si erano però rivelate determinanti per il suo allontanamento.

Ora avrà la possibilità di prendersi la rivincita tanto attesa. Il carisma non gli è mai mancato, dote che potrà essere preziosa per guidare la rosa nel finale di stagione. I rossoneri, infatti, devono assolutamente tornare in Europa. L’obiettivo non viene centrato ormai da diversi anni e diventa fondamentale non fallire.

Calciomercato Milan: uno staff di prim’ordine

L’olandese non sarà però solo in questa sua seconda avventura al Milan nelle vesti di allenatore. Previsto infatti anche il ritorno di Arrigo Sacchi, nelle vesti di direttore tecnico. Il primo allenatore vincente targato Berlusconi potrà portare la sua esperienza al servizio della squadra. Vederlo presente sul campo, come accadeva ormai quasi trent’anni fa, sarà un modo per sentirci tutti un po’ più giovani. Ma può essere la scelta giusta per aiutare i diversi giovani presenti nella rosa rossonera a crescere.

Le novità non sono finite qui. Il Milan ha in serbo anche un altro ritorno: Alberto Zaccheroni. Il tecnico campione d’Italia con i rossoneri nel 1998-99 avrà il compito di responsabile del settore giovanile. Ormai da qualche anno la società di via Aldo Rossi punta in maniera forte sul vivaio e sogna di ripetere le esperienze positive avute finora con De Sciglio, Calabria e Donnarumma.

Seedorf, Sacchi e Zaccheroni hanno inoltre una caratteristica in comune, oltre al passato rossonero, il giorno di nascita. Tutti e tre, infatti, sono nati il 1° aprile. Un elemento che magari potrebbe aiutarli ad andare d’accordo e a unire le forze per il bene del Milan.

 

Ilaria Macchi
ilamacchi@gmail.com

2 thoughts on “Calciomercato Milan: torna Seedorf”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.