Home / Main slider / Francesca Schiavone senza freni: altra semifinale a 36 anni!
Francesca Schiavone, foto profilo Facebook
Francesca Schiavone, foto profilo Facebook

Francesca Schiavone senza freni: altra semifinale a 36 anni!

A 36 anni suonati non finisce di stupire Francesca Schiavone, che centra la semifinale del torneo WTA di Bogotà. Nel corso della manifestazione, in svolgimento nella capitale colombiana, la tennista milanese è riuscita nell’impresa di eliminare addirittura la numero uno del torneo, l’olandese Kiki Bertens. Non una qualunque, visto che stiamo parlando della tennista attualmente numero 20 delle classifiche mondiali.

Eterna Francesca Schiavone

Che dire, quando la grinta premia c’è ben poco da fare. Anche se tu hai 36 anni (37 a giugno, per la precisione…) e di fronte ti ritrovi invece una che ne ha solo 25. Non proprio una figlia, ma perlomeno una piccola nipotina… Francesca Schiavone, vincitrice del Roland Garros nel 2010 e finalista l’anno successivo, attualmente si trova alla posizione numero 168 del ranking mondiale. Dopo essere arrivata, proprio ne 2010, fino alla terza posizione.
Nell’unico precedente tra le due, datato torneo di Roma del 2013, l’olandese aveva battuto la Schiavone. In questo caso, invece, la milanese non ha dato scampo alla sua avversaria, che era reduce dalla gara degli ottavi di finale disputata qualche ora prima: perso subito il servizio, ha infilato 6 game di fila. Nel secondo set non ha mai concesso palle break e ha chiuso 6-4.

WTA di Bogotà, ora sfida alla Larsson

Il torneo WTA di Bogotà si disputa sulla terra rossa e ha un montepremi di 250.000 dollari. La Schiavone ha impiegato solo un’ora e un quarto per avere ragione della Bertens e, di fatto, ha premiato gli organizzatori, che l’avevano inserita in tabellone grazie ad una wild card. Per ritrovare un suo precedente exploit di pari livello bisogna tornare indietro addirittura di un anno, quando aveva raggiunto la semifinale a Rio de Janeiro in Brasile. In quel caso fece ancora meglio, visto che alla fine arrivò addirittura la conquista del titolo. Ora, in semifinale, Francesca Schiavone giocherà contro la svedese Johanna Larsson, numero 58 del ranking mondiale e terza testa di serie, che ha eliminato Sara Errani.

WTA Bogotà, Risultati dei quarti di finale
Schiavone b. Bertens (Ola) 6-1 6-4
Larsson (Sve) b. Errani 7-5 6-4
Arruabarrena (Spa) b. Krunic (Ser) 7-5 5-7 6-2
Sorribes (Spa) b. Linette (Pol) 6-4 4-6 7-6 (5)

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Milano Baseball torna in Serie B: presente e futuro, parola ad Alessandro Selmi

Petto in fuori e sorriso a 32 denti. Il presidente di Milano Baseball Alessandro Selmi …

Olimpia Milano, LBA, 4-0 senza fatica

Quarto successo consecutivo in LBA per le scarpette rosse. La banda di coach Pianigiani chiude …

gol fantasma

Gol fantasma: il primo fu in un derby Inter-Milan

Il calcio è certamente lo sport più amato in Italia in grado di appassionare, ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi