Home / Basket / Olimpia Milano, LBA, sconfitta a Pesaro

Olimpia Milano, LBA, sconfitta a Pesaro

Un’ Olimpia imballata dal richiamo atletico pre playoff cade sul campo della VL Pesaro, gli uomini di coach Repesa giocano una discreta partita fino a 2 minuti dalla fine della gara, poi la maggior fame dei pesaresi e i carichi di lavoro settimanali hanno consentito a Pesaro di scappare via e di cogliere una vittoria che vuol dire salvezza per la Consultinvest. Da segnalare la prima doppia doppia in LBA di Kaleb Tarczewski.

Il primo tempo inizia con la VL affamata di vittoria e l’ EA7 un po’ sulle gambe. I pesaresi, guidati da uno scatenato Clarke, si portano in un  amen sul 10- 2. L’ Olimpia, con molta fatica e grazie ad un parzialino di 8- 2 targato Simon/ Cinciarini riesce a impattare il match. L’ ingresso sul parquet di Raduljica e Pascolo sembra spezzare il periodo, il centro serbo fa l’ assitman, l’ ala friulana il realizatore e Milano confeziona un parziale di 8- 0. Pesaro cerca di restare attaccata al match con le penetrazioni di Jones ma l’ EA7 con Hickman e Tarczeswki sembra non permette ai padroni di casa di rientrare. Una sciocchezza di Ricky Hickman sulla sirena manda in lunetta con 3 tiri liberi Hazell, 2/ 3 e  al suono della sirena dell’ intervallo lungo si arriva con il punteggio di 32- 34.

Il secondo tempo inizia con 2 minuti di nulla interrotti da un giro in lunetta per Dada Pascolo, quando l’ inerzia del match sembra saldamente nelle mani dei milanesi, 2 minuti di vuoto meneghino consentono alla VL di impattare( Clarke 3/3 da 3pt). Il match scorre punto a punto fino fino a due minuti dalla fine. Hazell e Jones fanno scappare la Consultinvest sul + 7. l’ Olimpia non riesce più a rientrare, Pesaro controlla e il match si chiude sul risultato di 90- 79.

MVP del match Jones, per lui 27 punti, 12 rimbalzi, + 13 di +/- e 36 di valutazione complessiva.

La palma del migliore in casa EA7 va a Kaleb Tarczewski. Per il gigante USA 11 punti, 12 rimbalzi e 13 di valutazione complessiva.    

Loading...

About Michele De Luca

Classe '83, ex giocatore di basket (12 anni di attività), laureato in scienze dell'organizzazione applicata allo sport.

Check Also

Parco delle Cave Run 2017, Foto di Roberto Mandelli e

Parco delle Cave Run 2017: vincono Ivan Risti e Valentina Pelosi

Sono Ivan Risti e Valentina Pelosi i vincitori della Parco delle Cave Run 2017, quinta …

Milano Quanta campione d'Italia 2017

Hockey Inline 2017: trionfo Milano Quanta, sesto Scudetto consecutivo!

Il Milano Quanta ha vinto 5-4 Gara 4 della finale Scudetto sul campo del Cittadella …

Seamen Milano, foto Dario Fumagalli

Football americano: Seamen Milano a Pesaro, obiettivo terzo posto

I Seamen Milano saranno impegnati sabato 20 maggio contro gli UTA Pesaro per la gara …

Rispondi

Loading...

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi