Home / Main slider / Pietro Peccenini: tre podi a Portimao nel VdeV 2017
Pietro Peccenini
Pietro Peccenini

Pietro Peccenini: tre podi a Portimao nel VdeV 2017

Pietro Peccenini ritorna dalla sua prima trasferta a Portimao, circuito tra i più tecnici d’Europa, con una vittoria e due secondi posti conquistati nella categoria Gentleman Driver nelle tre gare valide per il secondo round del Challenge Monoplace del VdeV 2017.

Pietro Peccenini, una vittoria e due secondi posti

Il pilota milanese classe ’73, che nella serie internazionale è campione in carica proprio del Trofeo Gentleman, ha lottato sulla sua Formula Renault 2.0 per tutto il fine settimana andando a segno in gara-1, dove ha anche colto l’ottavo posto assoluto grazie a una splendida serie di sorpassi. A condizionare il weekend dell’alfiere della lombarda TS Corse, che era dovuto partire un po’ indietro nello schieramento, è stato il meteo. Dopo i test sull’asciutto, dove tra l’altro aveva brillato con tempi interessanti, venerdì la pioggia ha iniziato a cadere su prove libere e qualifiche, svolte a quel punto in condizioni difficili. Le tre gare disputate fra sabato e domenica sono sempre state caratterizzate da tentativi di rimonta, quindi, che dopo gara 1 hanno comunque fruttato altri due secondi posti di categoria, per un totale di tre podi su tre in un campionato sempre più combattuto e che ora già guarda al prossimo round, in programma a fine maggio a Le Castellet.

Un campionato combattuto

Peccenini commenta così il suo esordio sul circuito portoghese: “Avevamo fatto un grande lavoro insieme alla squadra nei test per tutta la settimana. Poi la pioggia non ci ha certamente favorito. Peccato, perché è scesa proprio nella giornata di prove libere e qualifiche, determinanti nel VdeV. Comunque non ci siamo persi d’animo. La mia monoposto era eccezionale e il team ha svolto un lavoro super. In gara 1 siamo andati fortissimo, poi abbiamo un po’ sofferto, anche se in gara 3 ci siamo ripresi bene. Il campionato è molto combattuto ed è bello così. Ci siamo anche noi. Mi sono divertito nei sorpassi, ma dobbiamo continuare a impegnarci e lavorare tutti insieme, perché già al Paul Ricard tra un mese dobbiamo dire la nostra”.

Calendario Challenge Monoplace VdeV: 19 mar. Barcellona (Spagna; coeff. 1,5); 30 apr. Portimao (Portogallo; coeff. 2); 28 mag. Le Castellet (Francia; coeff. 1); 25 giu. Digione (Francia; coeff. 1); 3 sett. Jarama (Spagna; coeff. 1,5); 8 ott. Magny-Cours (Francia; coeff. 1); 5 nov. Estoril (Portogallo; coeff. 2).

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d’adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l’hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Stadio Real Madrid

Stadio Real Madrid: l’epica storia di un tempio del calcio

Oggi ricorre il 70esimo anniversario dall'inaugurazione dello Stadio del Real Madrid, oggi conosciuto come Santiago …

Pugilato: Moscatiello sfida Fejzovic, Milano festeggia

E' tutto pronto per la sfida di domenica 17 dicembre che metterà di fronte, al …

Ford EcoSport 2018: prezzo, data di uscita, novità, recensione

Arriva sul mercato italiano il nuovo Ford EcoSport 2018, il SUV compatto dell’Ovale Blu. L'azienda …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi