Home / Football Americano / Seamen Milano ko contro gli Universe: addio alla Big6
Seamen Milano, foto Dario Fumagalli
Seamen Milano, foto Dario Fumagalli

Seamen Milano ko contro gli Universe: addio alla Big6

Loading...

I Seamen Milano sono stati sconfitti per 38-12 dagli Universe Francoforte e dicono addio ai sogni di gloria in Big6, chiudendo il girone con il record 1-1.

Frankfurt Universe – Seamen Milano 38-12

Una partita mai in discussione, che ha visto i milanesi recuperare nel finale con le mete di Horn nel secondo quarto e Morant nel quarto. Rispetto ai Rebels Berlino battuti nella prima giornata, gli Universe Francoforte si sono rivelati una formazione di maggiore caratura. E non sarà un caso se la formazione tedesca, l’anno scorso, ha vinto l’EFL Bowl contro gli Amsterdam Crusaders ed ha concluso la regular season in German League con 12 vittorie su 14 partite.

Loading...

Un divario ancora ampio

Il divario che esiste tra le formazioni italiane di football americano e i top team europei ancora è ampio. E riprova ne sia il fatto che agli Universe è bastato, in sostanza, solo il primo quarto di gioco per chiudere la gara. Primo touchdown dopo due minuti con il running back Silas Nacita; poi in endzone ci sono finiti anche il ricevitore André Feuerherdt e David Giron per il 21-0 con cui si chiude il primo quarto. Nel secondo Seamen Milano che accorciano con Horn, ma all’intervallo lungo si va sul 24-6 grazie ad un field goal di Rene Möll.

Loading...

Una gara senza storia

Dopo l’halftime c’è tempo per il touchdown del runningback Sean Richard, per quello di Paul Morant per i Seamen Milano e ancora David Giron. Ora Francoforte si giocherà il passaggio del turno contro i Rebels. Ma basterà qualsiasi risultato oppure non perdere con meno di 26 punti di scarto. L’11 giugno la finale dell’Eurobowl contro i campioni d’Europa in carica dei New Yorker Lions. Per i Seamen uno stop che non fa troppo male e che chiude la loro avventura europea con una vittoria: non accadeva dai tempi dei grandi Lions Bergamo che una formazione italiana tenesse testa ad una straniera.

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Bydgoszcz 19 al 24 luglio2016 Campionati Mondiali Juniores di Bydgoszcz , in Polonia - Foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

Atletica 2017: l’esordio stagionale di Filippo Tortu

Arriva il momento dell’esordio stagionale sui 100 metri per Filippo Tortu. Il vicecampione mondiale under …

Parco delle Cave Run 2017, Foto di Roberto Mandelli e

Parco delle Cave Run 2017: vincono Ivan Risti e Valentina Pelosi

Sono Ivan Risti e Valentina Pelosi i vincitori della Parco delle Cave Run 2017, quinta …

Milano Quanta campione d'Italia 2017

Hockey Inline 2017: trionfo Milano Quanta, sesto Scudetto consecutivo!

Il Milano Quanta ha vinto 5-4 Gara 4 della finale Scudetto sul campo del Cittadella …

Rispondi

Loading...

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi