Home / Atletica / Marco Bonfiglio: vinta la Euchidios Race
Marco Bonfiglio, foto Facebook
Marco Bonfiglio, foto Facebook

Marco Bonfiglio: vinta la Euchidios Race

L’ultramaratoneta milanese Marco Bonfiglio ha vinto la Euchidios Race, maratona disputatasi in Grecia. Per Bonfiglio, inoltre, una tripla soddisfazione. Perché se è vero che ha vinto la gara coprendo i 215 chilometri totali in 21 ore e 38 minuti, ha anche stabilito il nuovo record della gara e il nuovo record sulla gara di sola andata sulla distanza di 107,5 chilometri. Un primato che, in precedenza, deteneva un mito vivente come Yiannis Kouros.

Marco Bonfiglio, altra impresa

Quella di Marco Bonfiglio è un’altra vera impresa: “Che dire… Un’altra meravigliosa avventura in questa terra magica e unica – si legge su un post sulla sua pagina personale di Facebook – solo la Grecia ti può regalare certe emozioni. Euchidios race, 215 km vinta in 21h38′ di pura fatica e anche un bel po’ di sofferenza… Tra l’altro tripla soddisfazioni, anche nuovo record della gara e anche nuovo record sulla gara di sola andata di 107,5 km…che era del mito Yiannis Kouros! #spintatotale #Impossibletarget Polar #M600 #skechersperformance SF – SPORT Free #bvsportelite #GUenergy #Sziols #Noene”.

Le 10 maratone in 10 giorni

La fatica non sembra sentirla, Marco Bonfiglio. Già nel 2016, dal 6 al 15 agosto sulle rive del Lago d’Orta, si era tenuta la 10 Maratone in 10 giorni. Una deca ultramarathon che ha visto lo stesso Bonfiglio sbriciolare il precedente tempo europeo ed ottenere in nuovo record del mondo in 30h02’01”. In precedenza il 38enne maratoneta milanese aveva ricevuto anche l’onore di poter essere premiato da Antonio Rossi, assessore allo sport della Regione Lombardia.

Una premiazione che arrivava soprattutto a seguito del suo successo alla Atene-Sparta-Atene del 2015. Una maratona di 490 km che ha concluso in 78 ore, 48 minuti e 9 secondi.

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Jleana Valentino, foto Facebook

Chi è Jleana Valentino: la Nikita della boxe sbarca a Milano

Si chiama Jleana Valentino ma per tutti è la Nikita della boxe. I motivi sono …

Olimpia Milano, le pagelle della stagione

Dopo essersi fatta strappare lo scudetto dalle maglie a suon di sberle dall’ Aquila Basket …

olimpia Milano, G5 SF Playoff, l’ Aquila ha scritto la storia e vola in finale

Come cantavano gli Abba, The winner takes it all. Gli uomini di coach Buscaglia rullano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi