La Feldi Eboli ha battuto il Milano anche nella gara di ritorno della finale playoff della Serie A2 di calcio a 5, volando nella Serie A dell’anno prossimo. Nessuna promozione, dunque, per la formazione meneghina: sconfitta all’andata 4-2, la compagine di Sau viene battuta 3-2 anche nella gara di ritorno.

Serie A2 calcio a 5, niente promozione per Milano

E’ la Feldi Eboli, dunque, ad essere promossa in Serie A assieme ad Italservice Pesarofano e Block Stem Cisternino. Davanti a un PalaDirceu stracolmo, la squadra di Massimo Ronconi si è fatta però sorprendere dal Milan, avanti al’8’ con Gargantini. Passano meno di tre minuti e arriva il raddoppio. Fantecele vince un rimpallo, al secondo tentativo supera ancora Gilli e accende i tifosi del Milano arrivati in Campania. Il doppio passivo scuote i padroni di casa che tornano in corsa con Borsato. Cambia l’inerzia della gara e Pedro Toro, con una grandissima giocata individuale, trova il pareggio e prima dell’intervallo il risultato si capovolge. Fantecele forza una giocata e si fa soffiare il pallone da Arillo, che si invola verso Tondi e lo batte con un piatto chirurgico.

Milano si arrende

Nella ripresa Sau si presenta con Fantecele portiere di movimento, ma il giro palla degli ospiti è troppo compassato. L’occasione migliore capita senza l’uomo in più, con Alan che pecca di altruismo e anziché tirare scarica per Esposito, favorendo il prodigioso recupero di Rodrigo Bertoni. Gli ospiti ci riprovano con il portiere di movimento – stavolta a ricoprire il ruolo è Esposito – ma Gilli è nuovamente superlativo su Luciano Mendes. Il portiere di casa è super anche su Leandrinho, Milano non vuole perdere ma l’Eboli porta a casa un 3-2 che vale la Serie A e scatena la festa del pubblico di casa.

FELDI EBOLI-MILANO 3-2 (3-2 p.t.)
FELDI EBOLI: Gilli, R. Bertoni, Borsato, Arillo, Scigliano, Duzao, Imparato, Frosolone, Pedro Toro, Nigro, Caponigro, Sinno. All. Ronconi

MILANO: Tondi, Luciano Mendes, Esposito, Leandrinho, Alan, Juanpe, Gargantini, Fantecele, Brioschi, Migliano Minazzoli, Ghezzi, Murdaca. All. Sau

MARCATORI: 8’22” p.t. Gargantini (M), 11’07” Fantecele (M), 13’42” Borsato (FE), 16’23” Pedro Toro (FE), 19’25” Arillo (FE)

AMMONITI: R. Bertoni (FE), Juanpe (M), Esposito (M), Alan (M), Pedro Toro (FE), Scigliano (FE), Gilli (FE)

ARBITRI: Gianluca Greco (Cosenza), Vincenzo Sgueglia (Civitavecchia) CRONO: Fabio Cozza (Cosenza)

PLAYOFF PROMOZIONE

1° TURNO (GARA UNICA) – 15/04/2017

  • MILANO-B&A SPORT ORTE 9-4
  • REAL ARZIGNANO-PRATO 3-3 d.t.s.
  • AUGUSTA-META 3-6
  • AVIS BORUSSIA POLICORO-FELDI EBOLI 4-5

RITORNO SEMIFINALI – SABATO 29 APRILE

FINALE (ANDATA E RITORNO) – 6-13/05/2017

  • FELDI EBOLI-MILANO 3-2 (and. 4-2)
Luca Talotta
luca.talotta@gmail.com
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.