Home / Calcio a 5 / Serie A2 Calcio a 5: Playoff, niente promozione per Milano

Serie A2 Calcio a 5: Playoff, niente promozione per Milano

La Feldi Eboli ha battuto il Milano anche nella gara di ritorno della finale playoff della Serie A2 di calcio a 5, volando nella Serie A dell’anno prossimo. Nessuna promozione, dunque, per la formazione meneghina: sconfitta all’andata 4-2, la compagine di Sau viene battuta 3-2 anche nella gara di ritorno.

Serie A2 calcio a 5, niente promozione per Milano

E’ la Feldi Eboli, dunque, ad essere promossa in Serie A assieme ad Italservice Pesarofano e Block Stem Cisternino. Davanti a un PalaDirceu stracolmo, la squadra di Massimo Ronconi si è fatta però sorprendere dal Milan, avanti al’8’ con Gargantini. Passano meno di tre minuti e arriva il raddoppio. Fantecele vince un rimpallo, al secondo tentativo supera ancora Gilli e accende i tifosi del Milano arrivati in Campania. Il doppio passivo scuote i padroni di casa che tornano in corsa con Borsato. Cambia l’inerzia della gara e Pedro Toro, con una grandissima giocata individuale, trova il pareggio e prima dell’intervallo il risultato si capovolge. Fantecele forza una giocata e si fa soffiare il pallone da Arillo, che si invola verso Tondi e lo batte con un piatto chirurgico.

Milano si arrende

Nella ripresa Sau si presenta con Fantecele portiere di movimento, ma il giro palla degli ospiti è troppo compassato. L’occasione migliore capita senza l’uomo in più, con Alan che pecca di altruismo e anziché tirare scarica per Esposito, favorendo il prodigioso recupero di Rodrigo Bertoni. Gli ospiti ci riprovano con il portiere di movimento – stavolta a ricoprire il ruolo è Esposito – ma Gilli è nuovamente superlativo su Luciano Mendes. Il portiere di casa è super anche su Leandrinho, Milano non vuole perdere ma l’Eboli porta a casa un 3-2 che vale la Serie A e scatena la festa del pubblico di casa.

FELDI EBOLI-MILANO 3-2 (3-2 p.t.)
FELDI EBOLI: Gilli, R. Bertoni, Borsato, Arillo, Scigliano, Duzao, Imparato, Frosolone, Pedro Toro, Nigro, Caponigro, Sinno. All. Ronconi

MILANO: Tondi, Luciano Mendes, Esposito, Leandrinho, Alan, Juanpe, Gargantini, Fantecele, Brioschi, Migliano Minazzoli, Ghezzi, Murdaca. All. Sau

MARCATORI: 8’22” p.t. Gargantini (M), 11’07” Fantecele (M), 13’42” Borsato (FE), 16’23” Pedro Toro (FE), 19’25” Arillo (FE)

AMMONITI: R. Bertoni (FE), Juanpe (M), Esposito (M), Alan (M), Pedro Toro (FE), Scigliano (FE), Gilli (FE)

ARBITRI: Gianluca Greco (Cosenza), Vincenzo Sgueglia (Civitavecchia) CRONO: Fabio Cozza (Cosenza)

PLAYOFF PROMOZIONE

1° TURNO (GARA UNICA) – 15/04/2017

  • MILANO-B&A SPORT ORTE 9-4
  • REAL ARZIGNANO-PRATO 3-3 d.t.s.
  • AUGUSTA-META 3-6
  • AVIS BORUSSIA POLICORO-FELDI EBOLI 4-5

RITORNO SEMIFINALI – SABATO 29 APRILE

FINALE (ANDATA E RITORNO) – 6-13/05/2017

  • FELDI EBOLI-MILANO 3-2 (and. 4-2)

About Luca Talotta

Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Check Also

Volley Segrate campione d'Italia Under 19

Pallavolo Under 19, Finali Nazionali: Volley Segrate campione d’Italia

A Bormio le Finali Nazionali CRAI Under 19 di pallavolo maschile. A laurearsi campione d’Italia, per …

Olimpia Milano, G2 QF Playoff, riscatto al forum

Loading... Vittoria importantissima per le scarpette rosse in gara 2. Gli uomini di coach Repesa, …

Mattia Binda dei Seamen Milano, foto Dario Fumagalli

Football americano: Seamen Milano ko, la vetta s’allontana

I Seamen Milano sono stati battuti 17-14 dai Panthers Parma in una gara valida per …

Rispondi

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi